Xena, la Principessa Guerriera, a quanto pare è una donna decisamente combattiva anche nella vita reale! Lucy Lawless, l’attrice che ha reso celebre l’iconica Xena, di recente è intervenuta con un commento su Twitter per condannare il suo ex collega Kevin Sorbo, alias Hercules, per via delle sue controverse dichiarazioni a proposito dei rivoltosi del Campidoglio.

Xena Vs. Hercules: i dettagli dello scontro

Kevin Sorbo, che ha interpretato Hercules nella serie degli anni Novanta che porta il nome del suo personaggio, è un grande sostenitore di Donald Trump.

Mercoledì 6 gennaio, Sorbo ha affermato che le persone che hanno preso d’assalto il Campidoglio di Washington nel tentativo di fermare la certificazione della presidenza di Joe Biden erano, a detta sua, antifascisti travestiti da sostenitori di Trump:

Gli antifascisti hanno guidato la carica nel Campidoglio travestiti da sostenitori di Trump“.

In un altro tweet, Sorbo ha pubblicato una fotografia di molti dei rivoltosi insieme alla didascalia: “Non mi sembrano patrioti…“, alludendo sempre al fatto che secondo lui fossero antifascisti:

Come potete vedere, sotto il posto è evidenziata in rosso la scritta “Media manipolato”. Aprendo il link, ne vengono spiegate le ragioni:

Le immagini dell’insurrezione al Campidoglio mostrano persone con collegamenti a movimenti di estrema destra, come riportano NYT, BuzzFeed e altri fact-checkers.

Le fotografie condivise online di persone che hanno preso d’assalto il Campidoglio degli Stati Uniti “suggeriscono legami con movimenti di estrema destra”, secondo il New York Times. Non ci sono prove finora per dimostrare che gli attivisti antifascisti facessero parte della folla che è entrata nell’edificio mercoledì, secondo i fact-checker Snopes, PolitiFact, BuzzFeed News e altre organizzazioni“.

Lucy Lawless, la cui serie, Xena, era uno spin-off di Hercules, ha risposto al suo ex collega con il carisma e la grinta che la contraddistinguono, spiegando precisamente il suo punto di vista:

No, tesoro. Non sono Patrioti. Sono le vostre scimmie volanti, i terroristi nostrani, gli attori di QAnon. Sono gli stronzi che escono e eseguono i cattivi ordini di persone come te a cui piace caricarli come giocattoli e lasciare che facciano del loro peggio“.

Emblematico anche l’hashtag, il cui significato è: “tenete le vostre sporche mani pulite”, riferendosi sempre al fatto che gli aizzatori lasciano che le masse facciano il lavoro sporco per loro (salvo poi dissociarsi dai loro comportamenti).

Se ve lo state chiedendo, il QAnon a cui si riferisce Lucy Lawless è una teoria del complotto di destra estrema (e quindi assolutamente priva di qualsiasi fondamento) secondo la quale un fantomatico Deep State ha attuato un processo per screditare Donald Trump, il quale vuole invece scardinare il Nuovo Ordine Mondiale.

L’assalto al Campidoglio di martedì ha provocato cinque morti, mentre i funzionari del governo sono stati rapidamente evacuati dalle Camere del Senato. Trump inizialmente sembrava sostenere coloro che prendevano parte all’assedio, definendoli “molto speciali” in un video twittato durante la rivolta, aggiungendo “vi amiamo“. Ma quando la situazione è degenerata, non ha esitato a dissociarsi da coloro che aveva aizzato, sostenendo che i rivoltosi avevano “sfidato la sede della democrazia”.

Acquistate il Funko POP! di Xena QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui