Il piano per cinque film di Zack Snyder avrebbe visto il Superman di Henry Cavill trasformarsi nel classico Superman visto nei fumetti. Mentre Snyder si prepara a mostrare al grande pubblico il suo Justice League Snyder Cut quest’anno, gran parte dell’attenzione si concentra su quali erano i suoi piani per il DCEU. Visti una volta come la punta di diamante del grande universo cinematografico, i piani di Snyder per il DCEU sono stati sospesi dopo che il regista lasciò Justice League e per via della scarsa accoglienza del DCEU.

I progetti di Zack Snyder per Superman

Snyder dice che al momento non ha intenzione di continuare nel DCEU dopo che Justice League Snyder Cut sarà disponibile su HBO Max a marzo, ma ciò non ha impedito ai fan curiosi di chiedersi cosa il regista aveva in mente per il futuro del DCEU. #RestoreTheSnyderVerse ha iniziato a fare tendenza sui social per incoraggiare lo studio a rendere reali i piani originali di Snyder, ma sembra sempre meno probabile: i dirigenti dello studio alla DC vedono lo Snyder Cut come un film a sé stante, indicando che le loro idee per il futuro sono altre.

Superman

Tuttavia, Snyder ha costantemente accennato ai suoi piani per il DCEU, che includevano anche un arco di cinque film fortemente incentrato su Superman di Cavill, che ha debuttato in Man of Steel del 2013. Questo arco di cinque film, Snyder ha rivelato in un’intervista con ComicBook Debate, avrebbe visto Superman diventare l’eroe classico visto nei fumetti, dopo il suo viaggio in un territorio più oscuro in Man of Steel e l’originale Justice League.

Alla fine, l’idea è che, o quello che avevo pianificato è che, sai, una sorta di fase finale per Superman è il suo vero ritorno o il suo reale divenire il classico Superman“.

Non c’è mai stata una risposta chiara sul motivo per cui Snyder non è stato in grado di continuare il suo arco dedicato a Superman dopo Man of Steel. Ciò che è chiaro, tuttavia, è che il DCEU è stato a lungo allo sbando. Lo studio ha cercato di creare un universo cinematografico coeso, ma più film che si svolgono su linee temporali diverse hanno impedito a una grande storia di prendere forma. L’accoglienza critica nei confronti dei vari film di certo non ha aiutato: la maggior parte dei film DCEU ha ricevuto recensioni meno che positive.

Sembra che questo futuro, però, stia finalmente iniziando a prendere forma. Walter Hamada, presidente di DC Films dal 2018, sembra avere un piano chiaro in mente per il futuro. Lo studio vuole distribuire fino a sei film all’anno, con Due che vanno direttamente a HBO Max. Hamada ha anche detto che ci saranno due diverse storie di Batman in futuro, una all’interno della linea temporale attuale e una propria (Robert Pattinson del 2022 ha guidato The Batman). Il futuro sembra ancora precario e molti si chiedono se l’imminente The Flash, con la sua trama multiverso che viaggia nel tempo, potrebbe portare a un importante ripristino della timeline del DCEU. Una cosa è chiara, però: la visione di Snyder per Superman non si realizzerà, una sfortunata vittima della confusione dietro le quinte dei DC Studios.

Acquistate Man Of Steel QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui