Il noto YouTuber CamelWorks ha appena finito di decifrare un indovinello posto dalla pagina Twitter di The Elder Scrolls. Egli è un fine analizzatore e conoscitore di misteri e lore riguardanti l’universo della saga. La risoluzione di questo enigma sembrerebbe svelare l’ambientazione di The Elder Scrolls VI(proposto per voi in questo video, però solo in inglese) è quanto segue:

L’ambientazione dovrebbe essere confermata essere ad Hammerfell, regione a ovest di Skyrim e a nord-ovest di Cyrodiil, dove era ambientato The Elder Scrolls IV Oblivion. L’immagine da decifrare (che trovate qui sotto) è stata pubblicata con la seguente didascalia: “Transcribe the past and map the future” ovvero “Trascrivi il passato e mappa il futuro”. Dato che il video è interamente in inglese: ecco un riassunto della spiegazione.

the elder scrolls 6 hammerfell
Ecco l’immagina pubblicata nel tweet.

The Elder Scrolls VI è davvero ambientato ad Hammerfell?

Il futuro a cui si fa riferimento indicherà certamente il luogo dove sarà ambientato il prossimo capitolo di Elder Scrolls. Ebbene dopo un’analisi dell’immagine lo youtuber ha notato i vari oggetti presenti nell’immagine notando dettagli di rami, foglie e legna. Ci sono poi delle monete sopra e lo spigolo di quello che sembra essere un libro.

Ci sono poi tre candele posizionate in punti apparentemente casuali lungo la mappa e sullo spigolo del sopracitato libro. L’emoji della candela compare anche nel testo del tweet e dunque lo Youtuber ha subito pensato ad un collegamento e all’importanza di quegli oggetti. Le candele si trovano in particolare sul libro, sulla città di Skyrim di Solitude (che ne fa anche da capitale) e un’ultima su Hammerfell. Inoltre, la parte est di Skyrim è stata, nella foto, tagliata dall’immagine, come a volerla ritenere poco importante ai fini del messaggio.

A livello di storia sarebbe invece coerente un capitolo ambientato qui, dato che nel lore della serie Hammerfell fu ceduta ai Thalmor dall’impero. Dato che gli Elder Scrolls sono ambientati quasi sempre nel mezzo di un conflitto, potrebbe quindi essere plausibile che la regione si veda protagonista di rivolte e tumulti. Le candele, infine, sono posizionate in luoghi dove in passato (transcribe the past) si sono svolti conflitti: la prima è vicina Saarthal, dove i Thalmor fecero un massacro, un’altra è vicina Solitude, dove l’imperatore Titus Mede viene ucciso dalla Confraternita Oscura e dove Ulfric uccide il Re dei Re.

Questo lascia pensare che “map the future” si riferisca alla terza e ultima candela: che si trova propria ad Hammerfell. 

Lo YouTuber Camelworks ci avrà visto giusto? The Elder Scrolls VI sarà davvero ambientato ad Hammerfell?

The Elder Scrolls VI – un’attesa molto lunga

Ormai è passato del tempo dall’annuncio di The Elder Scrolls VI in seguito al teaser del 2018. Si suppone che il gioco giungerà per PS5, Xbox Series X e ovviamente PC, ma non si conosce ancora nulla sul gameplay, la storia e la data di uscita.

Ottieni Skyrim Special Edition per PS4

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui