Secondo quanto riferito, Jodie Whittaker lascerà Doctor Who dopo la tredicesima stagione, che è attualmente in fase di riprese nel Regno Unito. Nel 2017, BBC ha annunciato uno dei più grandi cambiamenti nella storia di Doctor Who: Jodie Whittaker avrebbe assunto il ruolo del Tredicesimo Dottore, ed è stata la prima e per ora unica donna a interpretare la parte. L’idea di una dottoressa è nata durante l’era di Tom Baker, con Baker che scherzava sulla possibilità quando annunciò che avrebbe lasciato la serie nel 1980. Non era sembrato altro che uno scherzo fino all’arrivo di Steven Moffat come showrunner, il quale stabilì che i Time Lord potevano cambiare sesso, facendo così rigenerare il Dottore in una donna.

Il futuro di Doctor Who

Secondo il tabloid britannico The Daily Mirror, il tempo di Jodie Whittaker come Dottore sarebbe giunto al termine. Fonti vicine allo show hanno detto al Daily Mirror che Whittaker intende lasciare Doctor Who dopo la stagione 13, attualmente in produzione. Ecco quanto detto dall’insider a riguardo:

È tutto molto silenzioso, ma è noto sul set che Jodie se ne sta andando e si stanno preparando per una rigenerazione. La sua partenza è top secret, ma a un certo punto nei prossimi mesi il l’arrivo del 14° Dottore dovrà essere girato. È molto emozionante“.

Secondo il tabloid, anche altre fonti affermano che Whittaker è desiderosa di assumere altri ruoli. Lo showrunner Chris Chibnall dovrebbe rimanere.

Doctor Who

Sarebbe un peccato vedere andare via Jodie Whittaker. Sebbene sia un’attrice di talento, le sceneggiature recenti hanno lasciato molto a desiderare e non ha avuto molte opportunità di dimostrare le sue doti. Il recente Doctor Who Holiday Special è stato un cambiamento inpositivo, perché lì è stata in grado di ritrarre il Dottore come emotivamente ferito a causa dello shock di apprendere che la sua identità è una bugia. Senza dubbio lo showrunner Chris Chibnall intende basare la stagione 13 di Doctor Who sul retcon di Timeless Child, in cui si scopre che il Dottore non è in realtà un Time Lord, ma una sorta di entità che esiste verosimilmente da prima che l’intero Universo fosse creato; la stagione è stata però ridotta a soli otto episodi per via dell’interruzione causata dalla pandemia da Coronavirus. Se il resoconto del Daily Mirror è accurato, i prossimi mesi terranno occupati i fan di Doctor Who a speculare su chi sarà il successore di Jodie Whittaker come Quattordicesimo Dottore.

Acquistate la sveglia Tardis da Doctor Who QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui