Assassin’s Creed Odyssey – la protesi a tema

Pubblicato il 2 Gennaio 2021 alle 17:30

Limbitless Solutions, l’organizzazione no-profit che crea braccia bioniche stampate in 3D per bambini e adulti, ha collaborato con Ubisoft per creare una guaina protesica modellata sui bracciali di Kassandra in Assassin’s Creed Odyssey soprannominata i “Bracciali degli Inferi“.

Per coloro fra di voi che non dovessero conoscere questo titolo di casa Ubisoft, ecco qui di seguito un estratto della nostra recensione, che potete leggere per intero semplicemente cliccando qui:

La trama si inizia a dipanare dalla leggendaria battaglia delle Termopili, dove Leonida con i suoi 300 spartani vede la morte per fermare l’ondata persiana che minaccia di invadere l’intera Grecia. La punta della lancia spezzata del prode re di Sparta sarà il rudimentale pugnale che avremo in dote e con il quale dispenseremo morte per il resto del gioco. Ci ritroveremo quindi qualche anno dopo durante la guerra dei trent’anni, e dovremo decidere se prendere le parti di un personaggio maschile nei panni di Alexios oppure di quello femminile di nome Kassandra. A prescindere dalla scelta la nostra tragica storia avrà inizio in un piccolo villaggio sull’isola di Cefalonia, dove muoveremo i primi passi per scoprire la nostra storia pregressa“.

Limbitless Solutions ha iniziato a testare guaine intercambiabili per protesi (simili alle akin dei videogiochi) preesistenti nel 2019, diventando la prima azienda a farlo. Limbitless mira a portare protesi e guaine a basso costo alle masse attraverso l’uso della stampa 3D e prevede di farlo abbinando questa tecnica a progetti artistici che i destinatari possono personalizzare online.

Il professore della School of Visual Arts & Design e membro di Limbitless Matt Dombrowski ha dichiarato:

Trascendere le pareti della classe con tecniche di scultura digitale, stampa 3D e pittura con aerografo è essenziale per il nostro successo. Questa collaborazione offre ai nostri studenti universitari UCF di Limbitless l’opportunità di utilizzare strumenti artistici digitali e tradizionali per dare vita ai progetti della serie di Assassin’s Creed“.

Assassin's Creed Odyssey

Limbitless ha collaborato con molti altri studi in passato per creare protesi legate alla cultura pop, tra cui il recente braccio protesico a tema Cyberpunk 2077 modellato su Johnny Silverhand di Keanu Reeves (qui trovate la nostra recensione della versione per PC di Cyberpunk 2077). Queste protesi saranno donate a bambini e adulti nei prossimi studi clinici che inizieranno nel 2021.

Acquistate Assassin’S Creed Odyssey per PlayStation 4 QUI!

Articoli Correlati

Tomb Raider godrà di una serie animata prodotta da Netflix e ora abbiamo il nome dell’attrice che interpreterà la...

13/09/2021 •

16:53

Ken il Guerriero diventerà uno spettacolo teatrale, come abbiamo avuto modo di riportarvi nei mesi scorsi. L’account...

13/09/2021 •

16:07

Come sappiamo il Marvel Cinematic Universe nei prossimi anni è destinato ad espandersi ancora di più, anche sul piccolo...

13/09/2021 •

15:52