L’universo DC Films ha subito diverse evoluzioni nel corso degli anni, poiché Warner Bros. ha lavorato per portare sul grande schermo molti personaggi DC Comics amati da numerosissimi appassionati in tutto il mondo. Anche con la pandemia di COVID-19 che ha cambiato drasticamente i programmi del franchise, ci sono ancora molti nuovi film in programma o in cantiere, e sembra che DC Films possa presto espandere il modo in cui li distribuiscono. Un recente articolo del New York Times descrive il presidente di DC Films Walter Hamada e mostra in anteprima quale potrebbe essere la strategia della compagnia dopo l’uscita ibrida nei cinema e in streaming su HBO Max di Wonder Woman 1984. Parte dell’articolo sottolinea che DC Films prevederebbe di distribuire due film all’anno esclusivamente su HBO Max, suggerendo che potrebbero essere film “incentrati su personaggi più rischiosi come Batgirl e Static Shock“.

Ovviamente, non ci sono conferme ufficiali sul fatto che alla fine questo sarà o meno il destino di quei film, soprattutto perché quella parte dell’articolo non cita direttamente Hamada. Tuttavia, la menzione di entrambi i film in particolare, specialmente quando DC ha innumerevoli altri film in lavorazione, è decisamente interessante. Il film di Batgirl è in lavorazione da diversi anni ormai; Joss Whedon avrebbe dovuto inizialmente  scrivere e dirigere il progetto, ma ha abbandonato il progetto diversi mesi dopo. Christina Hodson, che ha scritto sia Birds of Prey che il prossimo Flashpoint per DC Films, sta sceneggiando anche Batgirl dall’aprile del 2018, ma di recente non sono stati annunciati ulteriori aggiornamenti ufficiali.

Batgirl

Intanto, a ottobre è giunto l’annuncio che il film su Static Shock era già in lavorazione e che sarà prodotto da Michael B. Jordan.

Dato quanto sono amati Batgirl e Static Shock come personaggi, ci sono buone probabilità che entrambi i film possano raggiungere un pubblico più ampio con l’aiuto di HBO Max, in modo simile a come Birds of Prey ha avuto una seconda ventata di successo una volta giunto su PVOD e HBO Max all’inizio di quest’anno. Inoltre, poiché la proiezione nei cinema si rivela sempre più una sfida logistica piuttosto ardua a causa della pandemia da COVID-19 in corso, l’idea di trasmettere in via definitiva film di successo in anteprima in streaming potrebbe avere alcuni vantaggi. Fornirebbe anche un’esperienza equivalente a ciò che il Marvel Cinematic Universe ha pianificato per il futuro, con un mix di film usciti nelle sale e serie esclusive Disney +.

Acquistate il portachiavi Lego di Batgirl QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui