carrie fisher

Carrie Fisher, l’amata principessa Leia di Star Wars, ci ha lasciato il 27 Dicembre 2016 all’età di 60 anni a seguito di un infarto che la colpì pochi giorni prima durante un volo Londra – Los Angeles.

Nel quarto anniversario della scomparsa, Mark Hamill (Luke Skywalker) ha voluto ricordare così la collega con cui ha condiviso i set e la fama sul proprio profilo Twitter ufficiale, usando l’hashtag SempreConNoi ad accompagnare il tributo Alla Memoria della Nostra Principessa usato nel film Star Wars Episodio VIIIGli Ultimi Jedi:

Star Wars Italia le ha invece dedicato questo Tweet:

Carrie Fisher e Star Wars

L’ultimo film interpretato dalla compianta Carrie Fisher è stato proprio il controverso Star Wars Episodio VIII – Gli Ultimi Jedi di Rian Johnson, uscito nei cinema il 13 Dicembre 2017 — un anno dopo la scomparsa dell’attrice, che però aveva terminato di girare le proprie scene.

Utilizzando invece riprese scartate da Star Wars Episodio VII – Il Risveglio della Forza insieme alla computer grafica, è stato possibile rispettare i piani previsti per il Generale Leia Organa che così appare anche nel successivo Star Wars Episodio IX -L’Ascesa di Skywalker di J.J. Abrams del 2019.

Inoltre la figlia Billie Lourd ha fatto da controfigura per la giovane Leia che vediamo in un flashback.

George Lucas ha recentemente reso note le sue idee per la trilogia sequel cui aveva iniziato a lavorare prima di vendere la Lucasfilm e Star Wars alla Disney.

Secondo i piani del creatore della saga la senatrice Leia Organa sarebbe diventata la Cancelliera Suprema della Nuova Repubblica, finendo per essere lei la Prescelta che avrebbe riportato l’equilibrio nella Forza.

Acquista La Saga di Skywalker in 4K Limited Edition

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui