Dopo un periodo di silenzio si torna a parlare di Hollow Knight Silksong, probabilmente il seguito più atteso nel mondo dei metroidvania. Dopo essere sparito dai radar per un po’, il gioco è ricomparso sull’anteprima della copertina di Edge numero 354, previsto per febbraio 2021, dove si avranno finalmente delle informazioni sostanziose sul gameplay e sul gioco in generale.

Difatti, a parte il trailer d’annuncio di quasi due anni fa, non si sa molto altro sul gioco, sebbene sembri ricalcare in tutto e per tutto le orme del predecessore. A febbraio dunque sapremo finalmente di che pasta è fatto Hollow Knight Silksong e di cosa potremo aspettarci sul suo gameplay. Sull’account twitter di Edge c’era già stato un teaser a riguardo, poi concretizzatosi nella giornata di ieri.

In molti chiedono una maggior attenzione e rapidità del backtracking dal punto di vista del gameplay, e un lore che possa espandere e spiegare ciò che è rimasto insoluto nel capitolo originale, ambientato in un mondo sotterraneo fatto di insetti magici e guerrieri di ogni tipo. Riuscirà a soddisfare tutti e ad accontentare anche i giocatori più esigenti?

Hollow Knight Silksong – le speranze per il seguito

Ricorderete che Hollow Knight era stato reso gratuito per gli abbonati al PlayStation Plus del mese scorso. Si spera così sempre più persone possano recuperare il piccolo capolavoro di Team Cherry. In poco tempo il gioco si è ritagliato una fetta di fan sfegatati grazie al suo gameplay esplorativo e molto difficile, tanto da essere spesso paragonato alla saga di Dark Souls.

Hollow Knight Silksong avrà quindi una pesante eredità da raccogliere per accontentare tutti i fan del precedente episodio. La speranza è che il gioco possa realmente apportare numerose modifiche alla già collaudata formula, così da non essere un semplice “more of the same”.

Recupera subito Hollow Knight su Nintendo Switch

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui