The Stand: polemica contro attore udente che interpreta un personaggio sordo

Pubblicato il 20 Dicembre 2020 alle 13:15

Giovedì, più di 70 firmatari hanno rilasciato una dichiarazione in cui hanno affermato che il casting di un attore udente per interpretare un personaggio sordo nella nuova serie della The Stand è “non accettabile”. L’attore udente Henry Zaga interpreta il personaggio sordo Nick Andros nella serie. I firmatari includono membri della comunità dei non udenti tra cui l’attrice Antoinette Abbamonte (The New Normal, Curb Your Entusiasm), il regista Jules Dameron (Reverse Polarity), l’attore James Caverly (Chicago Med, A Bennett Song Holiday), l’attore Dickie Hearts (Tales of the City, Grace & Frankie) e l’attore Andrew Morrill (che è apparso in produzioni teatrali come Waiting for Godot e Alice in Wonderland), tra gli altri.

The Stand

Il messaggio aggiunge:

Non approveremo, guarderemo o sosterremo la vostra miniserie su CBS All Access. Condivideremo il nostro dispiacere per la decisione del casting e la messa in onda della miniserie su CBS All Access con la nostra comunità di non udenti, la comunità dei firmatari, gli amici e le famiglie di persone non udenti; insieme siamo 466 milioni in tutto il mondo“.

Secondo la lettera contro The Stand, “nessun attore professionista sordo è stato chiamato a fare un provino per il ruolo” e “la decisione è stata presa senza rispetto per i professionisti sordi“. Il talent manager Robert Rossi, che rappresenta Hearts e altri attori sordi, sostiene questa affermazione e dice a THR in una dichiarazione separata:

Non sono stato informato, contattato o venuto a conoscenza del casting di questo progetto. Di solito l’ufficio diversità SAG si rivolge direttamente a me e il dipartimento di casting per la diversità presso le reti. Nessuno ha contattato. Era un accordo già concluso e qui sta il problema. Più firmatari nati sordi nativi avrebbero potuto interpretare autenticamente questo ruolo“.

Firmatari e sostenitori utilizzano l’hashtag #StandAgainsttheStand per sostenere la lettera. ‘Hollywood Reporter ha contattato CBS All Access per un commento e ha appreso che CBS sta incontrando la comunità di artisti sordi che ha prodotto la dichiarazione giovedì.

L’attore e avvocato sordo Nyle DiMarco si era espresso contro la scelta del casting della serie nell’agosto 2019, twittando:

Hollywood è orgogliosa della diversità per garantire rappresentazione e autenticità …, MA CONTINUA A ESCLUDERE le persone con disabilità“.

Oprah Magazine ha riferito quel mese che DiMarco ha contattato il co-creatore Josh Boone per il casting ed è stato “ignorato”.

In qualità di regista / creatore televisivo di Nero e Sordo, sostenitore della diversità e inclusione, istruttore di recitazione e creatore / proprietario della campagna # Deaftalent®️, credo nel cambiamento. Non dovrebbe essere così difficile scegliere la persona giusta per il ruolo“.

Acquistate L’ombra dello scorpione (The Stand) di Stephen King QUI!

Articoli Correlati

Dragon Ball The Breakers è il nuovo videogioco della saga che Bandai Namco Europe ha da poco annunciato. Si tratta di un nuovo...

16/11/2021 •

15:38

Digimon Adventure – Last Evolution Kizuna sarà in programmazione nei cinema italiani dal 9 al 15 Dicembre 2021. Anime...

16/11/2021 •

11:39

Gli episodi di Fire Force e One Piece su Italia 2 il 17 Novembre 2021 aprono la prima serata del Mercoledì del canale 66 del...

16/11/2021 •

11:24