Birds of Prey 2 non è in sviluppo. A confermarlo sarebbe stata la stessa protagonista, nonché Harley Quinn cinematografica, Margot Robbie.

Durante una intervista con THR infatti l’attrice ha risposto molto francamente ad una domanda sul possibile sequel del film del 2020 dicendo che:

Non saprei. Non c’è nulla di imminente e nulla che valga la pena annunciare.

Birds of Prey e la Fantasmagorica Rinascita di Harley Quinn ha raccolto 84 milioni di dollari in Nord America e 118 milioni di dollari nel resto del mondo, un totale di circa 2020 milioni di dollari a fronte di un budget intorno ai 100 milioni di dollari. Un risultato molto al di sotto delle aspettative degli studios.

Durante il suo weekend di apertura inoltre ha incassato 33 milioni di dollari a fronte delle previsioni di guadagno tra i 50 e i 55 milioni di dollari determinando l’incasso di esordio più basso dell’universo cinematografico DC.

Leggete la nostra recensione di cliccando Birds of Prey e la Fantasmagorica Rinascita di Harley Quinn QUI.

Niente Birds of Prey 2 ma è in arrivo The Suicide Squad

Per i fan dell’attrice tuttavia non c’è da disperarsi perché la sua Harley Quinn sarà protagonista di The Suicide Squad di James Gunn.

Nel cast del film troviamo David Dasmalchian, John Cena, Jai Courtney, Joaquin Cosio, Nathan Fillion, Joel Kinnaman, Mayling NG, Flula Borg, Sean Gunn, Juan Diego Botto, Storm Reid, Pete Davidson, Taika Waititi, Alica Braga, Steve Agee, Tinashe Kajese, Daniela Melchior, Peter Capaldi, Julio Ruiz, Junnifer Holland, Viola Davis, Idris Elba, Margot Robbie, e Michael Rooker. Sorprende la presenza di Taika Waititi, nuovamente nei panni dell’attore dopo l’esperienza con Jojo Rabbit (di cui è anche regista).

The Suicide Squad

Queste le parole di Gunn, dal suo film a quello di David Ayer del 2016:

È un film a parte, non credo contraddica l’altro Suicide Squad. Forse potrebbe in piccoli modi, non saprei. I Guardiani sono tutti buoni, tranne Nebula che è un caso anomalo. In The Suicide Squad, ci sono personaggi buoni e personaggi cattivi, non si limitano a litigare e a minacciarsi di uccidersi a vicenda, sono proprio in conflitto l’uno con l’altro e tentano di uccidersi a vicenda. Non si sa mai chi riuscirà a sopravvivere e chi no, la DC mi ha dato piena libertà di uccidere chiunque. Il film di David (Ayer) non è stato distribuito come lui voleva, ha avuto molte difficoltà, ma nonostante questo ha fatto un ottimo lavoro, ha scelto attori magnifici e ha lavorato con loro senza paura, caratterizzando in maniera profonda i loro personaggi. Per questo merita di essere lodato, la sua esperienza è stata sicuramente un valore aggiunto per questo film.

Acquista Birds of Prey e la Fantasmagorica Rinascita di Harley Quinn in blu-ray cliccando QUI.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui