Harry Potter e i doni della morte – Parte 1 torna nuovamente in prima serata, per cercare di allietare le serate di tutti gli italiani che, dopo le nuove misure restrittive, dovranno passare in casa le serate nei prossimi giorni di questo mese e anche queste particolari festività natalizie.

Questa sera, 22 dicembre, alle 21.43 su Canale 5, andrà in onda il settimo film della saga, Harry Potter e i doni della morte – Parte 1 . A seguire, l’epico finale di Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2. In attesa dell’anno nuovo, un’altra epica serata da passare insieme al maghetto più famoso del mondo.

Harry Potter e i doni della morte – Parte 1: il settimo film della saga

Harry Potter e i doni della morte - Parte 1

Harry Potter e i doni della morte – Parte 1 adatta (in parte) il settimo omonimo romanzo della saga. Uscito nel 2010, è diretto da David Yates e prodotto da David Heyman. Il film ha incassato più di 960 milioni di dollari al Box office mondiale, divenendo il terzo film del franchise per incassi.

Questa prima parte dell’epico finale fu girata insieme alla seconda, con J.K. Rowling per la prima volta come produttrice; altre prime volte sono state le assenze di Minerva McGranitt e Argus Gazza, nonché della storica ambientazione, Hogwarts.

Durante le riprese, purtroppo, la controfigura di Daniel Radcliffe si infortunò gravemente, tanto da essere tutt’ora paraplegico; l’infortunio avvenne durante l’aggressione di Nagini verso Harry.

Un dettaglio buffo riguarda invece Harry Melling, interprete di Dudley Dursley. L’attore aveva peso troppo peso per interpretare il personaggio, così durante le riprese dovette indossare delle protesi (prodotte in sei mesi) per sembrare più grasso.

Questa la trama del film:

Harry, insieme ai fidati Ron ed Hermione, decide di portare a termine il compito affidatogli da Silente e cercare tutti gli Horcrux per distruggerli.

Sfrutta l’occasione per collezionare tutti i film della saga, acquistando Harry Potter Collection (Standard Edition) (8 Dvd)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui