Dopo l’acceso evento X of Swords che ha coinvolto tutte le testate mutanti della linea Dawn of X, gli X-Men hanno raggiunto un nuovo status quo. Reign of X è ora la seconda fase dell’era degli X-Men di Jonathan Hickman. Quindi cosa dobbiamo aspettarci nel futuro degli X-Men?

Jonathan Hickman ha riposto a questa e molte altre domande chiarendo il quadro più ampio di Reign of X in una intervista con il portale AIPT. Hickman ha raccontato che una delle sua “marachelle preferite” della sua run attuale è l’assenza non dichiarata di una vera squadra chiamata X-Men. Gli X-Men esistono e sono ben noti nell’Universo Marvel, ma Charles non ha mai specificato quale personaggio facesse parte della squadra.

Questo si nota sin dall’inizio della sua run e la cosa si è estesa per tutti i 100 numeri pubblicati nel corso di questo anno con tutte le altre testate mutanti della linea. Ma come ci aspettavamo questo status quo cambierà con Reign of X.

Jonathan Hickman parla di Reign of X

Reign of X

“Quindi cosa aspettarci da Scott e da Jean d’ora in avanti? Una piccola cosa chiamata X-Men. Eroi mutanti che fanno cosa da eroe.” Ha detto Jonathan Hickman. Lo scrittore ha anche rivelato di non avere in mente un tema specifico per Reign of X, ma ha specificato che queste due prime fasi possono essere riassunte con sole due parole. A Dawn of X associa la fondazione della nazione mutante di Krakoa, mentre Reign of X riguarderà l’espansione di quel mondo.

Il ponte tra Dawn of X e Reign of X è stato tracciato dall’evento X of Swords che si è concluso recentemente. Hickman ha detto che tutto è nato dai piani per Excalibur di Tini Howard, e insieme agli altri creatori, hanno seminato “un sacco di cose” che cresceranno e fioriranno nel 2021 con l’era Reign of X.

“Ricordo solo di aver guardato tutto ciò che avevi costruito fino a quel punto, e come hai detto tu, conoscendo alcuni posti in cui volevamo arrivare”, ha detto Hickman a Howard, “e sapevo che avremmo avuto tutti i personaggi intorno a una bella storia e sarebbe stato il fulcro su cui gestire l’intera linea e allo stesso tempo ci avrebbe permesso di seminare alcune cose nuove che arriveranno nel corso del prossimo anno.”

In seguito lo sceneggiatore si è sbottonato, annunciando che sono in arrivo diversi altri titoli della linea Reign of X di cui si occuperanno nuovi autori. Oltre ai già neo annunciati SWORD, Children of The Atom, X-Corps e la serie su Moira MacTaggert.

Oltre a questo, abbiamo un paio di fumetti a sorpresa che vi presenteremo e alcuni nuovi creatori che si sono uniti a noi e che sono molto entusiasti. Lavoreranno su titoli e storie su cui ci sentiamo perfettamente in sintonia per questa nuova era. Credo che sarà un 2021 piuttosto interessante.”

Quali saranno i nuovi creatori? Forse uno lo conosciamo già. Non a caso all’annuncio di Reign of X, la Marvel ha fatto il nome dello scrittore Simon Purrer, il quale ritornerebbe a scrivere per l’universo mutante. In passato Purrer ha sceneggiato X-Force, X-Men: Legacy, e ha scritto diversi one shot pubblicati tra il 2010 e il 2014.

Acquista il volume “Noi siamo gli X-Men” cliccando QUI!

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui