Per decenni, il governo giapponese ha cercato di trovare un modo per aumentare il tasso di natalità in continua diminuzione del Paese. Il loro ultimo piano consiste nel cercare aiuto dalle macchine. L’Ufficio di Gabinetto vuole aumentare il tasso di natalità attraverso mezzi indiretti come il tentativo di incrementare i nuovi matrimoni, e intende farlo utilizzando programmi di intelligenza artificiale.

Secondo i promotori dell’iniziativa, circa 25 delle 47 prefetture del Giappone dispongono già di una sorta di servizio di agenzia matrimoniale gestito dal governo per i single. Gli utenti forniscono le loro preferenze in termini di età, reddito e livello di istruzione, quindi i servizi forniscono un elenco di altri utenti che soddisfano i loro criteri. Tuttavia, il Gabinetto ritiene che tali sistemi non siano abbastanza avanzati da aiutare davvero i single a trovare la propria anima gemella e desidera che i servizi di agenzia matrimoniale supportati dal governo utilizzino i sistemi di intelligenza artificiale per aiutare le persone a trovare qualcuno con cui sarebbero compatibili anche se sono al di fuori dei parametri preferiti per quanto riguarda età, guadagni o istruzione.

Giappone

I sistemi di intelligenza artificiale funzionerebbero facendo sì che gli utenti rispondano a domande su argomenti come i loro hobby e preferenze personali, che verrebbero quindi presi in considerazione per trovare corrispondenze con una maggiore probabilità di portare al matrimonio. Attualmente, circa una dozzina di prefetture hanno sistemi di agenzia matrimoniale gestiti da intelligenze artificiali a loro volta gestiti dal governo e, secondo il piano, il governo centrale pagherebbe i due terzi dei costi di messa in atto del progetto e della sua gestione.

Le nascite fuori dal matrimonio pianificate sono quasi inesistenti in Giappone, quindi c’è una certa logica nell’includere l’aumento dei matrimoni nel piano generale per aumentare lei nascite, specialmente con il numero di matrimoni annuali nel paese che scende da 800.000 nel 2000 a 600.000 nel 2019. Tuttavia, bisognerà stabilire se il piano abbia o meno un senso dal punto di vista economico. Ad esempio, nel 2018 il servizio di agenzia matrimoniale di Saitama ha introdotto l’intelligenza artificiale in modo simile a ciò che l’Ufficio di Gabinetto chiede alla prefettura al costo di circa 15 milioni di yen (118.620 euro). Nel 2019, tuttavia, solo 21 coppie che si sono sposate si sono incontrate attraverso il sistema di intelligenza artificiale (sebbene sia ancora più della metà dei 38 matrimoni totali nel 2019 derivanti dagli sforzi di creare nuove coppie del governo di Saitama).

Il Gabinetto sta chiedendo l’approvazione del bilancio di due miliardi di yen (15.816.000 di euro) per l’iniziativa, che spera di lanciare all’inizio dell’anno fiscale, in primavera.

Acquistate il film A.I. Intelligenza Artificiale QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui