Space Jam 2 realizzerà un nuovo crossover fra l’NBA e i Looney Tunes ma, in questo secondo film, non ci saranno i Monstars. A confermarlo lo stesso protagonista, LeBron James.

Nel primo film, abbiamo visto la Toon Squad con Michael Jordan affrontare una squadra di extraterrestri (con le abilità rubate ad altre stelle del periodo NBA), appunto i Monstars. Queste le parole di LeBron, alla serie YouTube Road Trippin’:

Potete anche chiamarli così, ma hanno un nome differente che non rivelerò.

In Space Jam 2 quindi sarà ancora presente una squadra extraterrestre, ma non saranno i Monstars, con buona pace di chi aveva già fantasticato il loro ritorno.

Space Jam 2: il film

Space Jam 2

Questa la sinossi al momento trapelata:

Durante una visita ad uno studio Warner Bros., la stella NBA LeBron James e suo figlio vengono accidentalmente risucchiati in un mondo che contiene tutti i personaggi Warner Bros., controllati dalla potente forza Al G con cattive intenzioni. Con l’aiuto di Bugs Bunny, LeBron dovrà navigare attraverso un mondo mai immaginato prima coinvolto in iconiche scene e con iconici personaggi per riunire i Looney Tunes e salvare suo figlio. Per tornare a casa, LeBron insieme ai Tunes dovrà sventare il piano di Al G e vincere un’epica partita di Basket contro le più grandi stelle dell’NBA e della WNBA in versione digitale, visibile a tutto il mondo.

L’attore candidato al Premio Oscar Don Cheadle andrà dunque ad affiancare, nei panni del villain della pellicola, LeBron James. I due saranno affiancati da altri famosi giocatori di basket, inclusi membri sia dell’NBA che della WNBA.

L’elenco confermato include per ora Anthony Davis (Los Angeles Lakers), Klay Thompson (Golden State Warriors), Chris Paul (Oklahoma City), Damian Lillard (Portland Trailblazers), Diana Taurasi (Phoenix Mercury), Chiney Ogwumike (Los Angeles Sparks) e Nneka Ogwumike (Los Angeles Sparks).

Il regista del film sarà Terence Nance con produttore Ryan Coogler. Il primo capitolo della saga, come i fan ben ricordano, ha visto protagonista Michael Jordan, riavvicinatosi al Basket per salvare Bugs Bunny & Co., dopo il primo ritiro (durato 18 mesi) che ha visto il campione passare ai campi di Baseball.

Con un totale di 230.4 milioni di dollari, è diventato il film di Basket col maggiore incasso di sempre. Warner Bros. avrebbe fissato la data d’uscita del film per il 16 luglio 2021.

Acquista il peluche di Bugs Bunny per prepararti al film!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui