In Chainsaw Man 96, il manga che ha appena debuttato in Italia grazie a Planet Manga, è prossimo alla conclusione come precedentemente riferitovi ma questi ultimi capitoli stanno ancora riservando qualche sorpresa.

ATTENZIONE LA SEGUENTE NEWS CONTIENE SPOILER PER CHAINSAW MAN CAPITOLO 96!

Chainsaw Man 96 – il destino di Makima

Nello specifico in Chainsaw Man 96 termina la brutale battaglia fra Makima e Denji.

L’abilità rigenerativa di Makima infatti è stata per Denji l’ostacolo più grande da sormontare anche per la sua forma demoniaca. Per sferrare il colpo decisivo il ragazzo ha attuato una tattica estremamente rischiosa: dopo che Pochita gli è stato strappato dal petto infatti Denji ha usato il restante sangue di Power per nascondersi fra le guardie di Makima e mantenere vivi entrambi i suoi corpi.

Sicura della vittoria, Makima ha abbassato finalmente la guardia permettendo a Denji di sferrare il colpo letale. Ma non è tutto perché per scongiurare la rigenerazione della stessa Makima, Denji ha pensato bene di tagliarla a pezzi, cucinarla e mangiarla!

È la vittoria definitiva di Denji che con questo macabro rituale corona anche il sogno di possedere il corpo di Makima.

Chainsaw Man 96 - il destino di Makima

Chainsaw Man, il manga

Tatsuki Fujimoto pubblica i capitoli di Chainsaw Man dal 3 Dicembre 2018 su Weekly Shonen Jump; la serie conta finora 9 volumi, l’ultimo dei quali è uscito il 4 Novembre scorso nelle librerie del Giappone.

La fase finale dell’opera è iniziata a Novembre.

In Italia il primo numero del manga è disponibile dal 22 Ottobre scorso grazie a Planet Manga e qui potete leggere la nostra recensione.

I miracoli a volte sono annunciati dal rombo assordante di una motosega. Senza famiglia, senza futuro, devil hunter per necessità. L’unico amico di Denji è il cane-motosega Pochita, un demone che, davanti a un’altra crudele beffa del fato, cambierà per sempre la vita del suo padrone…

Acquista Chainsaw Man 1

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui