yashahime

Yashahime, disponibile in simulcast su Crunchyroll Italia dal 3 Ottobre scorso, godrà di una nuova canzone della sigla di chiusura (o ending) a partire dagli episodi di Gennaio 2021.

Come annuncia il sito web ufficiale dell’anime, il quartetto Ryokuoshoku Shakai interpreterà la nuova ending intitolata Kessho.

La band ha scritto appositamente il brano per la serie animata.

A proposito di Yashahime

YashaHime è il sequel di InuYasha che si apre nel Giappone Feudale, quando le gemelle mezzo demone Towa e Setsuna si separano durante un incendio nei boschi.

Alla disperata ricerca della sorella, Towa si ritrova in un tunnel misterioso che la trasporta nel Giappone contemporaneo dove la trovano e crescono Sota Higurashi, fratello di Kagome, e la sua famiglia.

Dieci anni dopo il tunnel si riapre e permette a Towa di riunirsi con Setsuna, che ora lavora come cacciatore di demoni per Kohaku. Tuttavia Setsuna sembra non ricordarsi per nulla di sua sorella.

A loro si unisce Moroha, la figlia di Inuyasha e Kagome, per un’avventura attraverso le due epoche alla ricerca dei ricordi del passato.

Lo staff di Yashahime

Yashahime è realizzato dallo stesso staff principale che ha lavorato a InuYasha: Teruo Sato dirige quindi la serie presso gli studi Sunrise, su sceneggiature stese da Katsuyuki Sumisawa (Gundam Wing); Yoshihito Hishinuma (City Hunter Shinjuku Private Eyes) si occupa del character design e Kaoru Wada (Saint Seiya The Lost Canvas) compone la colonna sonora.

Rumiko Takahashi, autrice del manga originale di InuYasha, ha ideato l’aspetto dei personaggi.

La canzone della prima sigla di apertura si intitola NEW ERA ed è eseguita dai SixTONES, la prima sigla di chiusura ha per titolo Break ed è cantata da Uru.

L’anime dovrebbe comporsi di 24 episodi.

Recupera Mao, il manga più recente della Takahashi

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui