Suicide Squad, Swamp Thing, Green Lantern e Teen Titans Academy saranno le nuove serie lanciate da DC a partire da marzo. A fare il prologo per questo nuovo corso DC sarà il nuovo evento di gennaio 2021, Future State.

DC Future State

L’annuncio è arrivato durante il panel virtuale intitolato Future State: Justice League al CCXP; ad occuparsi della nuova serie dedicata alla Squadra Suicida sarà Robbie Thompson, mentre Swamp Thing sarà affidata allo sceneggiatore Ram V e il disegnatore Mike Perkin.

Green Lantern (da non confondere con Green Lantern: Season Two di Grant Morrison) sarà orchestrata invece da Geoffrey Thorne (sceneggiatura) e Tom Raney (disegni); ad occuparsi di Teen Titans Academy Tim Sheridan e Rafa Sandoval, con la serie che racconterà la fondazione dell’accademia da parte di ex-membri dei Teen Titans. A marzo tornerà poi  Justice League Dark di Ram V.

Le nuove serie si uniranno a Wonder Girl di Joëlle Jones, che vede una versione più giovane di Yara Flor di Future State Wonder Woman alla lista dei primi titoli rivelati per il nuovo corso DC.

DC stessa ha anche annunciato il ritorno di James Tynion IV e dell’artista Jorge Jimenez sulla serie dedicata a Batman attualmente in corso, con Tynion che sta lavorando inoltre ad un nuovo titolo dedicato al Cavaliere Oscuro insieme al disegnatore Guillem March.

Peacemaker, la serie DC spin-off di The Suicide Squad

La Squadra Suicida sarà al centro dei prossimi progetti del mondo DC: come sappiamo infatti, James Gunn dirigerà il nuovo film The Suicide Squad, ed è stata anche annunciata una serie spin-off dedicata a Peacemaker.

La serie esplorerà le origini del personaggio interpretato da John Cena. Queste le parole ufficiali WarnerMedia al momento dell’annuncio:

Oh c**zo, c’è Peacemaker! HBO Max è pronto ad esplorare le origini del personaggio di Peacemaker, il maestro delle armi dell’attesissimo film di prossima uscita The Suicide Squad, in una nuova serie comedy d’azione e avventura Max Original, Peacemaker. HBO Max ha ordinato otto episodi per la prima stagione della serie. John Cena riprenderà il suo ruolo, già assegnatogli in The Suicide Squad, per interpretare il personaggio nella serie, e l’acclamato scrittore / regista del film James Gunn scriverà tutto gli otto episodi dirigendone molti, compresa la premiere. Gunn e il produttore di The Suicide Squad Peter Safran saranno i produttori esecutivi della serie, con Cena come co-produttore esecutivo. Basato sui personaggi della DC, Peacemaker sarà prodotto da Gunn’s Troll Court Entertainment e The Safran Company in associazione con Warner Bros.Television. Peacemaker dovrebbe iniziare la produzione all’inizio del 2021, prima che Gunn inizi a lavorare sul prossimo film dei Guardiani della Galassia.

Ancora nessun dettaglio sulla trama della serie, ma verranno esplorate le origini del personaggio (un uomo che insegue la giustizia, pagando qualsiasi prezzo) che poi vedremo in azione sul grande schermo.

A riprendere il ruolo ricoperto in The Suicide Squad in Peacemaker saranno anche Jennifer Holland e  Steve Agee, interpretando rispettivamente Emilia Harcourt e John Economos. Nel resto del cast vediamo Danielle Brooks (Leota Adebayo), Robert Patrick (Auggie Smith) e l’ultima aggiunta Chris Conrad, che sarà Vigilante.

La serie per HBO Max non sarà un progetto separato, ma ben integrato al resto dei film (e serie tv) che fanno parte dei Worlds of DC. A confermarlo, il regista James Gunn con un post su Instagram, che ha reso così ufficiale la notizia che in molti attendevano.

Acquista il Blu-Ray di Bumblebee, film con John Cena

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui