Quale specie di Pokémon è la migliore? Questa è una domanda delicata. Alcuni direbbero Pikachu, dal momento che ha il potere più stellare, mentre gli elettori nell’ultimo sondaggio sul Pokémon dell’anno hanno mostrato il loro sostegno per Greninja. Nessuno può affermare di essere il tipo più potente o più raro, tuttavia, entrambi potrebbero essere criteri per scegliere chi è il “migliore”.

Ma il Pokémon più debole? Questa è una domanda con una risposta semplice e precisa: Magikarp! Ma la mancanza di capacità di combattimento del leggendariamente, debole tipo Acqua lo rende ancora più accattivante per i fan, e ora Magikarp può rivendicare non solo la propria sigla del personaggio, ma anche la partecipazione al club giapponese dei tombini Pokémon del mondo reale!

Pokémon

La nuova Pokéfuta (come vengono chiamati in giapponese questi speciali tombini decorati a tema Pokémon) è stata svelata nella città di Ojiya durante una cerimonia presieduta da Pikachu e dal sindaco Shoichi Otsuka (vestito, appropriatamente, con un cappello di Magikarp). Perché Ojiya? Perché la città negli altopiani della Prefettura di Niigata è considerata il luogo di nascita della cultura giapponese di allevamento di pesci koi (“koi” è persino parte del nome di Magikarp nelle versioni in lingua giapponese dell’anime e dei videogiochi Pokémon, Koiking).

Il 26 novembre sono stati installati un totale di quattro tombini Magikarp, rendendoli la prima Pokéfuta nella regione centrale del Chubu in Giappone.

Oltre alla versione standard, ce n’è anche una che presenta il Magikarp Shiny dorato.

Anche nei Pokéfuta sono spesso presenti guest star, e in questo caso Magikarp è affiancato da altri pesci Feebas

…e il predatore naturale Pidgeotto, che qui si approfitta della propensione di Magikarp a balzare in cielo senza una buona ragione.

Le posizioni esatte della Pokéfuta di Magikarp possono essere trovate qui, sul sito ufficiale dei tombini Pokémon.

Acquistate il peluche di Magikarp QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui