Doctor Who ha rivelato il nuovo design dei Dalek per l’era di Jodie Whittaker. Quando lo showrunner Chris Chibnall è subentrato nella stagione 11 di Doctor Who, ha preso quella che si è rivelata la controversa decisione di evitare di usare mostri classici.

I Dalek sono finalmente tornati nel Doctor Who Holiday Special 2019, denominato “Resolution”, che ha introdotto un modello molto diverso di Dalek. Ora, sembra che Chris Chibnall miri a costruire su questo design una nuova generazione di Dalek nell’Holiday Special di quest’anno di Doctor Who.

Doctor Who
Dalek di Doctor Who

La BBC ha appena rivelato un primo sguardo al nuovo design di Dalek nel numero di Radio Times del 5-11 dicembre. È un nuovo look sorprendente, chiaramente ispirato al Dalek Ricognitore, leggermente più alto dei tradizionali modelli Dalek, ma non così largo. Questi nuovi Dalek hanno parti blu luminescenti che sembrano ispirate da Tron e, a quanto pare, si illuminano di notte, per ragioni che Chris Chibnall evita di spiegare:

Chibnall si rifiuta di rivelare troppo, sostenendo che è difficile parlarne “senza spoiler”. Ciò ha senso perché la somiglianza visiva dei “Dalek Tron” con il Dalek Ricognitore suggerisce che possono ricostruire i loro involucri con qualunque materiale abbiano in quel momento a portata di mano.

Non è insolito per Doctor Who giocare con i design di Dalek: mentre le basi di solito rimangono le stesse, la serie ha spesso cercato di cambiarle. Ma Chibnall è andato oltre, cambiando la forma di base dei Dalek al punto in cui un operatore umano non può più entrare al suo interno: questi Dalek sono controllati a distanza. Sarà affascinante vedere come la fanbase reagirà a questi Dalek dal nuovo look, dato che l’approccio sperimentale di Chibnall ha incontrato un’accoglienza mista. I fan rimangono divisi sul suo retcon di Timeless Child, che si spera verrà risolto o esplorato anche nello speciale di Doctor Who Holiday.

Acquistate la figure di un Dalek QUI!

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui