Spider-Man: Miles Morales
Spider-Man: Miles Morales

Uno degli edifici più iconici di New York City è chiaramente assente in Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, nonostante il suo posto altrimenti molto importante nel franchise di Spider-Man. A causa di un problema legale, il Chrysler Building è stato sostituito con un edificio anonimo le cui linee e angoli netti sono ben lontani dalle curve aggraziate e dai dettagli del punto di riferimento Art Deco.

Il Chrysler Building è apparso sui media di Spider-Man sin dai tempi di Peter Parker, un punto fisso in uno skyline altrimenti in continua evoluzione che rappresenta quel territorio di Spidey che è sempre stato e sempre sarà New York City. È apparso anche solo due anni fa in Marvel’s Spider-Man del 2018, senza problemi. Ma la proprietà dell’edificio stesso è cambiata dall’uscita del gioco, e ciò ha portato con sé una mole di problemi legali, soprattutto perché edifici come il Chrysler Building sono, dal 1990, protetti dalla legge sul copyright a discrezione di chi li possiede. E i nuovi proprietari stanno presumibilmente esercitando tale diritto.

L’edificio Chrysler era per la maggior parte di proprietà dell’Abu Dhabi Investment Council ed è sttao gestito dalla società di investimenti immobiliari Tishman Speyer Properties a partire dal 2008, che ha permesso di utilizzare un modello digitalizzato dell’edificio nel franchise mediatico di film e videogiochi di Spider-Man. Ma nel gennaio 2019, mentre Spider-Man: Miles Morales era ancora in fase di sviluppo, l’edificio è stato venduto per “soli” 150 milioni di dollari a SIGNA Group, una società austriaca, e alla società di sviluppo immobiliare RFR Holding LLC.

Quando Insomniac Games, lo studio di sviluppo dietro la serie di videogiochi esclusivi per console PlayStation di Spider-Man, ha chiesto il permesso di utilizzare una ricreazione del Chrysler Building anche in Miles Morales, le due società hanno esercitato il loro diritto legale di dire di no. Ciò ha costretto Insomniac a sostituire l’edificio Chrysler con un edificio noioso e generico per non rischiare una causa, come potete vedere qui di seguito grazie al Redditor OnlyWithNumbers:

Spider-Man: Miles Morales

Anche se questo non significa necessariamente che le fattezze del Chrysler building siano state completamente bandite dallo Spider-verse, significa che tutte le iterazioni future saranno poco più che sguardi di sfuggita nelle riprese cinematografica dell’iconico edificio e sarà probabilmente del tutto nascosto dai giochi futuri. Quindi i giocatori che cercano di prendere posto sulle iconiche aquile dell’edificio rimarranno delusi a causa di una forte dose di avidità aziendale.

È ridicolo che qualcosa con l’impatto culturale e lo status iconico del Chrysler Building sia ora soggetto ai capricci di due società che hanno già acquistato l’edificio per un ottimo prezzo e che non hanno nulla da perdere finanziariamente dal permettergli di esistere anche all’interno di un videogioco.

Intanto, l’Empire State Building ha rifiutato di commentare se assumerà o meno un ruolo ampliato nelle prossime versioni di Spider-Man in sostituzione del Chrysler Building. Solo il tempo ce lo dirà.

Acquistate Marvel’s Spider-Man Miles Morales per PlayStation 5 QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui