HBO Max svilupperà una serie su DMZ. Dopo i rumor, è stato finalmente dato il via libera per la produzione della serie di Roberto Patino (Westworld) e Ava DuVernay (When They See Us), con Rosario Dawson (Briarpatch, Rent, Sin City) e Benjamin Bratt (Law & Order, Traffic) pronti a guidare il cast.

Rosario Dawson in DMZ

Basata sull’omonima serie a fumetti Vertigo dello scrittore Brian Wood e dell’artista Riccardo Burchielli, DMZ sarà un dramma futuristico ambientato in una seconda guerra civile americana.

Nel cast, insieme a a Dawson e Bratt, troviamo anche Hoon Lee (Banshee, Warrior), Freddy Miyares (When They See Us, The L Word: Generation Q) e Jordan Preston Carter (The Haves and the Have Nots).

Queste le parole di Roberto Patino:

Non potrei essere più entusiasta di portare questa epopea sullo schermo con i miei partner, WBTV e HBO Max, un cast sublime guidato da Rosario e Benjamin, e la mia compagna e amica, l’inimitabile e sempre stimolante Ava DuVernay. DMZ offre un mondo ricco di storie che, più di ogni altra cosa, esaltano la resilienza della comunità e lo spirito umano. Non vedo l’ora di far vedere la serie ai fan dei fumetti e ai nuovi spettatori e di farli entrare, ugualmente, in questo ossessionante e stimolante mondo.

Sarah Aubrey, responsabile dei contenuti originali HBO Max, aggiunge:

La storia  di un paese dilaniato che mostra DMZ risuona in modo inquietante e profondo nel mondo di oggi. Col talentuoso team visionario composto da Ava e Roberto, portare sullo schermo questo acclamato gioiello DC promette intrattenimento e di ispirare  speranza.

DMZ è prodotto da ARRAY Filmworks di DuVernay in associazione con Warner Bros.Television, con l’inizio della produzione previsto nel 2021.

DMZ, il fumetto

A differenza della serie tv, il fumetto incentrato su un giornalista di nome Matty. Nella serie, la protagonista sarà il personaggio di Rosario Dawson, descritto come  “feroce medico… che intraprende un viaggio straziante per salvare vite mentre cerca disperatamente suo figlio perduto”.

Questa la sinossi del fumetto:

Con le guerre nel mondo in cui si stavano impantanando l’Esercito e la Guardia Nazionale, il governo degli USA ha colpevolmente tralasciato la vera minaccia delle milizie anti-sistema sparpagliate in tutti gli Stati Uniti. Come un gigante dormiente, gli stati centrali si sollevano e si fanno strada violentemente verso i mari luminosi, dando vita a una seconda guerra civile americana, che giunge a uno stallo sulla linea nella sabbia: Manhattan. 0, per come la conosce ora il mondo, la DMZ. Matty Roth, un ingenuo aspirante fotoreporter, realizza il proprio sogno seguendo un veterano corrispondente di guerra nel cuore della DMZ. Le cose vanno subito per il peggio, e Matty si ritrova disperso e solo in un mondo che ha visto solo in televisione. Qui, si trova a dover fare una scelta: cercare un modo per lasciare l’isola, o dare impulso alla propria carriera con un incarico per cui molti giornalisti ucciderebbero. Ma potrà sopravvivere abbastanza in questa selvaggia zona di guerra per poter raccontare la verità? Introduzione di Brian Azzarello.

In attesa della serie, acquista DMZ: 1

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui