Black Lightning 4 sarà la nuova e ultima stagione della serie. The CW ha infatti annunciato la conclusione della serie, così come successo per Supergirl (la sesta sarà l’ultima stagione). Queste le parole a Variety del creatore della serie Salim Akil.

Quando abbiamo iniziato il viaggio di Black Lighting, sapevo che Jefferson Pierce e la sua famiglia di potenti persone di colore sarebbero stati un’aggiunta unica al genere dei supereroi. L’amore che i fan di tutto il mondo hanno mostrato a questa serie nelle ultime tre stagioni ha dimostrato quello che immaginavamo, le persone di colore vogliono vedersi e analizzarsi in tutta la loro complessità. Grazie al fenomenale cast, agli sceneggiatori e alla troupe senza i quali niente di tutto questo sarebbe stato possibile. Sono incredibilmente orgoglioso del lavoro che siamo stati in grado di fare e dei momenti che siamo stati in grado di creare, dando vita alla prima famiglia afroamericana di supereroi della DC per la cultura di massa. Sono molto grato a Peter Roth, Warner Bros.TV, Mark Pedowitz, The CW Network e Greg Berlanti per la loro collaborazione e il supporto delle mie idee in ogni fase di questo viaggio. Anche se la quarta stagione potrebbe essere la fine di un viaggio, sono estremamente entusiasta di inaugurare un nuovo capitolo e una continua collaborazione con The CW, raccontando la storia di Painkiller.

Black Lightning 4

Black Lightning 4 arriverà su The CW all’inizio del 2021.

Dopo Black Lightning 4, lo spin-off

Dopo Black Lightning 4, arriverà una serie spin-off basata su Painkiller, personaggio che sarà interpretato sul piccolo schermo da Jordan Calloway. Il pilot della prossima serie dell’Arrowverse sarà il settimo episodio di Black Lightning 4, che sarà presentato a febbraio 2021.

Lo showrunner Salim Akil scriverà, produrrà e dirigerà la nuova serie, col pilot che rappresenta il primo basato un personaggio della DC Comics per questa stagione. Lo spin-off di Painkiller è prodotto da Warner Bros Television, ma questa volta la Berlanti Productions, che produce tutte le altre serie DC, non è coinvolta.

è un supercriminale dei fumetti DC Comics. Il personaggio, creato dallo scrittore Tony Isabella e dall’artista Eddie Newell, ha debuttato su Black Lightning, Vol. 2 #2 (marzo 1995). Il personaggio è un nemico classico dell’eroe DC.

Nel 2018, Jordan Calloway ha interpretato il primo adattamento cinematografico del personaggio nella serie televisiva Black Lightning. Mentre il vero nome non è mai stato rivelato nei fumetti, il personaggio di Calloway Khalil Payne assume il soprannome e ha un aspetto simile al personaggio dei fumetti dopo aver sviluppato una forza potenziata. Il personaggio muore solo due numeri dopo, Vol. 2 #4 (maggio 1995).

Painkiller, un sicario della mafia di alto livello, viene assunto dai Brothers Who Rule per fermare l’inseguimento di Black Lightning. Il villain prepara una trappola per Black Lightning e per i poliziotti, una casa piena di adolescenti, dove ha intenzione di uccidere l’eroe e costringere la polizia ad aprire il fuoco sugli adolescenti. Tuttavia, i poteri dell’eroe DC forniscono un livello di protezione dalle abilità del villain e è in grado di prevenire il massacro prima di combattere con Painkiller.

Appassionato delle serie The CW? In attesa di Black Lightning 4, acquista Arrow: La serie completa (stagioni 1-8)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui