Lo sviluppatore ha già pianificato alcuni grandi progetti per il prossimo futuro; Resident Evil Village è stato annunciato come il primo titolo di nuova generazione della storica serie horror e sarà un sequel del grande successo Resident Evil VII.

Anche Monster Hunter Rise è all’orizzonte, previsto per il rilascio su Switch nel marzo del 2021. Il suo predecessore, Monster Hunter World, è il gioco più venduto di Capcom di tutti i tempi.

All’inizio di questo mese, Capcom è stata colpita da un grave attacco ransomware. Questo ha portato l’azienda a chiudere completamente i server, ma sembra che fosse troppo poco e troppo tardi. Molti dei titoli in arrivo di Capcom da allora sono trapelati alle masse, inclusa la data di uscita di Resident Evil Village, che apparentemente dovrebbe essere pubblicato nell’aprile 2021.

Questa è solo la punta dell’iceberg per le principali fughe di notizie dalla società, che ora ha rafforzato le difese delle sue proprietà intellettuali.

Gli hacker sembrano aver scoperto l’intero programma di rilascio di Capcom fino al 2024. I piani includono ancora più voci nella serie di Resident Evil, inclusi titoli misteriosi chiamati Resident Evil Outrage (che uscirà nel quarto trimestre del 2021) e Resident Evil Hank (4° trimestre del 2024). La società sta inoltre espandendo la sua recente tradizione di rifacimento dei giochi precedenti della serie pianificando un remake di Resident Evil 4 per il quarto trimestre del 2022.

Resident Evil 4 non sarà nemmeno l’unico classico di Capcom a ricevere un remake: i giocatori possono aspettarsi i remake di Final Fight (Q2 2024) e Power Stone, un fighting game in arena 3D del 1999.

Sono in lavorazione anche diversi sequel, tra cui Dragon’s Dogma 2 (Q2 2022), Monster Hunter 6 (Q2 2023), e Street Fighter 6 (Q3 2022), con una versione “Ultra” in arrivo nel quarto trimestre del 2024.

Le perdite sono tutt’altro che rare nel settore dei videogiochi, ma questa in particolare si distingue per la sua incredibile gravità. Sfortunatamente, per quanto questa notizia sia eccitante per i fan dei videogiochi, è sicuramente incredibilmente demoralizzante per Capcom e i suoi dipendenti. È anche una situazione pericolosa: Capcom ha riferito che sarebbero trapelate le informazioni personali che riguardano fino a 350.000 utenti.

Acquistate Resident Evil VII per PS4 QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui