La run di Nick Spencer su Amazing Spider-Man ha raggiunto una nuova importantissima svolta ora che l’identità del misterioso Kindred è stata rivelata. In breve tempo Kindred è diventato uno dei nemici più temibili di Spider-Man e l’ultima parte dello story arc “Last Remains” rivela finalmente il suo passato nell’Universo Marvel.

Nel corso di questi primi cinquanta numeri sotto la sua gestione, Spencer ha seminato indizi riguardo il vero volto del villain demoniaco. Mentre i fan erano già a conoscenza della sua vera identità, adesso anche lo stesso Peter Parker ha appreso la dura verità.

ATTENZIONE LA SEGUENTE NEWS CONTIENE SPOILER!

Spider-Man: la vera identità di Kindred

Spider-Man

Attenzione! L’articolo potrebbe contenere spoiler su Amazing Spider-Man #53!

Peter Parker è morto. È stato ucciso secondo un patto stabilito con Kindred per salvare i suoi amici. Kindred ha tormentato Spider-Man per quasi due anni come presenza demoniaca fissa nella sua vita. Non solo è entrato nei sogni di Peter, ma ha anche riportato in vita nemici come Mysterio e il Mangiapeccati per manipolare la vita di Peter, costruendo quello che sembra essere il suo atto finale scatenato in Last Remains.

Assorbendo tutti i peccati e il potere raccolto dal Mangiapeccati e dopo aver purificato diversi criminali come Norman Osborn, da anni il Green Goblin. Kindred ha corrotto tutti gli alleati di Peter e li ha trasformati in Spider-Demoni sotto il suo controllo. Facendo scatenare loro il caos in città e mettendoli l’uno contro l’altro. 

Nel disperato tentativo di salvare i suoi amici, Spider-Man fa un patto con Kindred: la sua vita per la loro. Kindred accetta e revoca il suo controllo sugli altri Ragni, ma immediatamente spezza il collo di Spider-Man e lo uccide.

A questo punto Spencer ripropone il finale di One More Day introducendo una leggera modifica al dialogo originale. In questo modo ha confermato le teorie che Harry è in realtà Kindred apparentemente da prima che l’Universo Marvel cambiasse dall’accordo fatto da Spider-Man e Mary Jane con Mefisto. Dopo che l’accordo è stato concluso, la vita di Spider-Man è stata alterata. Peter e Mary Jane non si sono mai sposati, anche molti altri elementi sono cambiati (come Spider-Man che riacquista la sua identità segreta). Inoltre, Spider-Man e Mary Jane non ricordano più il loro passato matrimonio o l’accordo che hanno fatto.

Tuttavia, un altro elemento fondamentale è stato il ritorno di Harry Osborn, che si pensava fosse morto. One More Day ha annullato la sua morte, con Harry che affermava di essere stato in riabilitazione all’estero in Europa.

A una festa a sorpresa per Harry a cui Peter partecipò il primo giorno della sua nuova vita, Harry disse che la cosa peggiore della riabilitazione era che le feste facevano schifo. Tuttavia, Amazing Spider-Man # 53 cambia la battuta “riabilitazione” in “inferno.” Questo conferma che Harry è effettivamente morto, ma è stato resuscitato come il demone Kindred, e in qualche modo non è stato influenzato dall’accordo di Peter con Mefisto (forse perché ha fatto il suo accordo mentre era all’inferno?). Dopo aver dato questa rivelazione a Peter, Kindred resuscita Spider-Man, con Peter che finalmente sa che Kindred è davvero Harry.

Spider-Man

L’albo si conclude con Kindred che si toglie le bende dal volto rivelando il volto di Harry Osborn davanti agli occhi scioccati di Peter. Ma sicuramente, questo è solo l’inizio. Kindred di recente ha appena mostrato a Peter di aver dissotterrato tutte le vite più importanti che aveva perso, come George e Gwen Stacy, Jean DeWolff, Marla Jameson, Flash Thompson e, naturalmente: lo zio Ben.

Non sappiamo quale potrebbe essere il finale di questa storia, ma non si prospetta niente di buono. Non sembra che Kindred voglia ancora uccidere Spider-Man, visto che lo ha appena resuscitato per tormentarlo ancora di più. E voi cosa ne pensate di tutta questa storia? Il tutto si collega alla controversa One More Day.

Acquista Amazing Spider-Man: Ritorno alle origini

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui