Uno dei film più famosi e amati dello Studio Ghibli è il successo del 1988 Il Mio Vicino Totoro. Il film d’animazione presenta tutta una serie di personaggi magici che vivono nella foresta, e una scena memorabile ce li mostra mentre suonano un misterioso strumento in cima a un albero gigante.

Il gigante Totoro e i suoi piccoli amici Totoro creano una bellissima musica suonando uno strumento che sembra essere una sorta di flauto o di ocarina, ma per le sorelle Mei e Satsuki questo strano e misterioso strumento musicale è un po’ più difficile da padroneggiare.

Allora, cos’è questo misterioso strumento? Si tratta, come ho già ascritto in precedenza, di un flauto in ceramica, o ocarina. E se volete mettervi alla prova come musicisti vi farà piacere sapere che la piccola ocarina in ceramica suonata da Totoro e i suoi amici si può effettivamente acquistare presso il Museo Ghibli.

Confezionato in una scatola di cartone, ilflauto in ceramica di Totoro è fornito di una serie di istruzioni e di un cinturino in pelle che consente di indossare il flauto intorno al collo. Questo delizioso strumento musicale è splendidamente sagomato, in modo tale da riprodurre in maniera davvero molto fedele quello che è il modello originale tratto dal film Il Mio Vicino Totoro, rispettando così l’aspetto deliziosamente paffuto dello strumento visto nel film.

Il lato con l’immagine su cui è rappresentato il simpatico Totoro è in realtà il retro dello strumento, e dovrebbe essere tenuto in direzione del pavimento, dunque verso il basso, posizionando un pollice su ogni foro mentre si suona lo strumento:

 

L’altro lato del flauto ha quattro fori…

…e sull’estremità più in alto è situata una piccola fessura che funge da bocchino:

Inoltre, il libretto di istruzioni ha due adorabili Totoro sulla copertina, che ci mostrano come il flauto dovrebbe essere suonato:

Il mio vicino Totoro

Al suo interno troverete lo spartito per la canzone “Sanpo tratta proprio dalla colonna sonora del film di animazione Il Mio Vicino Totoro

…e quello della popolare canzone per bambini “Under the Spreading Chestnut Tree“:

Le istruzioni mostrano che lo strumento deve essere tenuto con tute e due le mani, posizionando entrambi i pollici sul retro del flauto e l’indice e le dita medie devono invece coprire i quattro fori sull’altro lato. Gazie a questo sistema potrete suonare dieci note:

Potrebbe sembrare semplice, ma non lo è! Ma per fortuna lo staff del Museo Ghibli corre in nostro soccorso mostrandoci come si suona questo delizioso strumento a bocca nel video che segue:

Come tutti gli strumenti, il flauto in ceramica richiede un po’ di pratica, ma è molto divertente da suonare, e i suoni che si possono creare sono molto piacevoli da ascoltare

L’ocarina ispirata a quella presente nel film Il Mio Vicino Totoro è disponibile per l’acquisto presso  il negozio di souvenir del Museo Ghibli, per 1.980 yen, circa 16 euro.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui