Marvel

Marvel ha finalmente pubblicato le anteprime per quanto riguarda i fumetti e i graphic novel in uscita nel mese di febbraio 2021.

Spiccano in particolare le assenze per le serie di Captain America, Deadpool e Black Widow; cancellato invece il fumetto dedicato a Doctor Doom.

Le uscite Marvel di febbraio 2021

Evento centrale per le uscite Marvel Comics del mese di febbraio: King in Black che sarà il piatto forte della portata dei fumetti della casa editrice statunitense di febbraio.

Il penultimo appuntamento con la serie creata da Donny Cates e Ryan Stegman è fissato per febbraio con oltre 15 spin-off inerenti a varie serie ancora in corso e in cui gli autori ci sapranno deliziare con pubblicazioni limitate e storie one-shot.

Marvel

Black History Month e le assenze nelle uscite a febbraio 2021

Naturalmente febbraio è anche conosciuto come il Black History Month e Marvel si è impegnata nell’onorare la ricorrenza.

Come trapela dalle copertine infatti, il mese è tutto a tema “Black” o “Black Heroes“, ma la Black più attesa, Black Widow, inaspettatamente non sarà presente nel catalogo delle uscite, così come i nuovi albi di Captain America, Deadpool e Children of the Atom.

Nessuno di questi ultimi è uno dei candidati per una probabile cancellazione, ma è più plausibile che i rispettivi autori si siano riservati la libertà di un po’ respiro e che la serie riprendano a partire da marzo 2021.

Per quanto riguarda le edizioni speciali, entrambe sembrerebbero essere anch’esse in pausa. Non sono annoverati infatti W.E.B. of Spider-Man e Power Pack, dopo che, rispettivamente, il terzo e il secondo volume sono stati svelati in anteprima in uscita per il mese di gennaio.

Doctor Doom cancellato

Ultima corsa a dicembre 2020 per Doctor Doom invece, data la conferma della cancellazione: il fumetto era già in aria di cancellazione non essendo apparso fra già fra le uscite degli ultimi mesi, ma con la sua assenza fra le uscite di febbraio, Marvel ha reso pubblico il fatto che la serie non proseguirà.

Morbius – la “nuova” serie

Ma se da una parte un personaggio dell’universo Marvel ci ha lasciato, dall’altra uno nuovo, o quasi, farà la propria entrata in scena: Morbius.

La serie già anticipata negli scorsi mesi non era riuscita mai a posizionarsi sugli scaffali delle fumetterie. Sembrerebbe infatti che soltanto il primo numero fosse stato stampato e che per complicanze gli altri 5, già annunciati, fossero stati solamente disegnati.

L’eredità di Ralph Macchio e Tom Reilly è passata dunque nelle mani esperte di Vita Ayala, Marcelo Ferreira e Albert Albuquerque, che cureranno la nuova edizione del fumetto intitolata Bond of Blood, in uscita a febbraio 2021.

Guardiani della Galassia – il nuovo numero e Annihilation

Dal passato, gli eventi trattati nella serie di Annihilation, edita dal 2006 al 2007, punto cruciale per i fumetti moderni di Guardiani della Galassia e probabilmente l’universo cinematografico, torneranno a essere descritti sulle pagine dei protettori del cosmo.

Runaways – high school e Marvel

Un altro ritorno inaspettato invece per Runaways, la serie Marvel ambientata in una high school.

Dopo lo stop dovuto al coronavirus, Marvel ha sorpreso tutti i fan della serie, anticipando l’uscita del numero 32 di Runaways, già stampato ma mai distribuito. Coloro che sono scettici e pensano che un universo Marvel non possa essere conciliato con una scuola superiore, potrebbero essere interessanti ad un’apparizione degli X-Men nel numero 33.

Acquista le Action Figures dei personaggi Marvel più conosciuti

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui