Rumiko Takahashi

Rumiko Takahashi ha rivelato quali sono i manga che l’hanno più colpita di recente, nel corso di una intervista pubblicata sul numero 12 della rivista Da Vinci.

I titoli che la Principessa dei Manga sta apprezzando di più sono:

  • Beastars, di Paru Itagaki (in corso per Planet Manga in Italia);
  • Golden Kamuy, di Satoru Noda (in corso per J-POP);
  • L’Attacco dei Giganti, di Hajime Isayama (in corso per Planet Manga).

Rumiko Takahashi, 40 e non sentirli

In oltre 40 anni di carriera da mangaka professionista, Rumiko Takahashi ha ideato opere che hanno trasceso le generazioni: basti citare Lamù – Urusei Yatsura, Maison Ikkoku, Ranma 1/2 e InuYasha, le cui trasposizioni animati conquistano ancora oggi vecchi e nuovi appassionati di anime e non solo.

Menzione particolare spetta alla Saga delle Sirene e a Rumic Theater, quest’ultima in particolare come dimostrazione della versatilità dell’autrice di cimentarsi con i temi più disparati in storie indirizzate a un pubblico di lettori più adulto.

Una carriera costellata da numerosi riconoscimenti, il più recente dei quali arrivato dal governo giapponese.

Rumiko Takahashi nel nostro Paese

Amatissime in Italia, le opere della Takahashi sono sbarcate in edicola nel lontano Aprile del 1991 grazie a Granata Press che ha tenuto a battesimo la gloriosa rivista Mangazine con Lamù — serie già nota nel nostro Paese per la trasmissione della serie animata.

Alle avventure della Ragazza dello Spazio e del suo Darling si sono ben presto aggiunti gli episodi di Rumic World e Ranma 1/2 sempre su Mangazine, fino al lancio del monografico di Maison Ikkoku e dei volumi da libreria della Saga della Sirena.

Con la chiusura della casa editrice nel 1995, l’onore e l’onere è passato a Edizioni Star Comics che tuttora pubblica le opere dell’autrice come la più recente serie in corso Mao e ripresenta i classici in edizioni da collezione.

Acquista il Rumiko Takahashi Special Pack per Amazon

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui