zack snyder

Zack Snyder, come sappiamo, è al momento impegnato nella lavorazione della director’s cut del film Justice League che arriverà su HBO Max nel corso del 2021 e di Army of the Dead in uscita su Netflix.

Il regista pensa anche ai progetti che gli piacerebbe realizzare e così, durante una diretta streaming, ha raccontato ai fan che sogna ancora di girare un film basato su Batman – Il Ritorno del Cavaliere Oscuro (Dark Knight Returns) di Frank Miller, miniserie del 1986 che definisce scherzosamente l’unica storia di Batman e cha ha già omaggiato in più di un aspetto nel suo film Batman v Superman Dawn of Justice.

Se mai il progetto dovesse concretizzarsi, il cineasta realizzerebbe il film come un film a sé, sullo scia del successo di Joker, piuttosto che come parte di un universo condiviso.

Zack Snyder e Catwoman

Nella stessa occasione Zack Snyder ha parlato anche di Catwoman, concordando con un fan che l’attrice Carla Gugino sarebbe stata una scelta perfetta per la parte da affiancare al Batman di Ben Affleck.

Ha poi spiegato come avrebbe inserito Catwoman nell’universo di Batman v Superman Dawn of Justice:

In un flashback di dieci anni prima tra Batman e Catwoman c’era qualcosa e poi, non si sa per quale motivo, Batman ha dovuto fermarla o ha dovuto lasciarla andare, e questa cosa lo ha cambiato.
E ora chissà cosa lei sta facendo, gestirà un qualche antiquariato internazionale, lui ha bisogno di ritirarsi, e si ritrovano l’un l’altro.

Carla Gugino ha lavorato insieme al regista in film come Watchmen, Sucker Punch, L’Uomo d’Acciaio e Batman v Superman Dawn of Justice; in questi ultimi due film ha prestato la propria voce al computer dell’astronave kryptoniana.

Recupera Batman V Superman: Dawn of Justice in Blu-ray

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui