FNATIC X LAVAZZA

L’azienda italiana di caffè Lavazza ha concluso un accordo con Fnatic, famosa organizzazione esport con sede a Londra.

Lavazza segna la storia con Fnatic (finalmente)

La campagna “Icons of Italy” segna un momento molto importante per la storia dello sport italiano, più nello specifico delle competizioni riguardo il mondo dei videogiochi. Per la prima volta un’azienda italiana importante come Lavazza punta su questo genere di organizzazioni, Fnatic non è però sconosciuta a collaborazioni inerenti alla nostra cultura e i nostri costumi.

Giusto di recente l’atleta italiano Giorgio Calandrelli, in arte “POW3R“, ha rinnovato il suo contratto con la squadra londinese, mantenendo alto il tricolore per ben 4 anni nel mondo dell’esport, confermandosi uno dei front-man del secondo maggiore team di League of Legends d’Europa.

FNATIC X LAVAZZA

Icons of Italy

Carlo Colpo, Direttore del gruppo Comunicazione e Marketing e Brand Home Director a Lavazza, riferisce dunque riguardo la collaborazione:

“Siamo lieti di annunciare questa collaborazione con Fnatic. Per noi di Lavazza rappresenta un importante debutto in un settore che sta vivendo una crescita considerevole, non potevamo sperare in un miglior partner.”

continua poi:

“Il mondo dell’esport e quello che concerne il gaming sono un interessante settore inesplorato per noi, una sfida delle migliori, perfettamente in linea con il desiderio del brand di relazionarsi con i giovani e con linguaggi e strumenti che sono più appropriati per loro”

Lavazza raggiunge aziende del calibro di Gucci, BMW, OnePlus, Monster e AMD, stipulando un nuovo accordo di collaborazione con Fnatic che prevede un’adventure map co-brandizzata, disponibile per il celebre battle royale Fortnite. La mappa includerà la sede ufficiale di Lavazza, che si trova a Torino, e molti riferimento alla cultura italiana e al nostro patrimonio artistico, includendo il Colosseo. In palio c’è un incontro speciale con il prima citato GiorgioPOW3RCalandrelli, per colui che riuscirà a concludere la mappa nel minor tempo possibile.

Fnatic Pow3r

Vedere nomi come Gucci, BMW e OnePlus accostati a Lavazza, un deciso marchio italiano da tempo, non fa altro che sorridere, farci sperare in un futuro più aperto alle novità e magari anche al grande mondo dell’esport in Italia, che purtroppo non ha ancora ricevuto l’attenzione che meriterebbe. E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Acquista le Cuffie da gioco Fnatic REACT

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui