makoto yukimura

Makoto Yukimura si dimostra sempre disponibile con i suoi follower su Twitter, anche con i lettori non Giapponesi a cui risponde in Inglese.

Attraverso l’ultima chiacchierata con i fan il maestro ha raccontato che quando era piccolo i suoi manga preferiti erano Dragon Ball di Akira Toriyama, Ken il Guerriero di Tetsuo Hara & Buronson, Kenji di Ryuchi Matsuda & Yoshihide Fujiwara e Nausicaa della Valle del Vento di Hayao Miyazaki.

Tra queste opere la scintilla che lo ha spinto a realizzare Vinland Saga è scoccata con la saga di Ken il Guerriero; crescendo, un’altra opera che lo ha influenzato è stata Berserk di Kentaro Miura, che considera un manga grandioso.

Makoto Yukimura, Vinland Saga e non solo

Vinland Saga è in corso dal 13 Aprile 2005; la serializzazione è iniziata su Shonen Magazine per poi spostarsi sulla più indicata rivista seinen Afternoon di Kodansha; al momento sono usciti 24 volumi.

L’opera si comporrà di quattro saghe in tutto, come ha spiegato lo stesso maestro Yukimura.

Di recente ha incontrato Assassin’s Creed Valhalla per una collaborazione speciale.

In Italia esce per Edizioni Star Comics (23 volumi per ora).

Ha dato origine a una serie animata trasmessa da Luglio a Dicembre 2019 per 24 episodi, disponibili anche in Italia in esclusiva su Amazon Prime Video.

Una seconda stagione potrebbe venire annunciata a breve stando allo stesso regista dell’anime.

Europa, Undicesimo Secolo. I popoli vichinghi sono ormai una forza inarrestabile e nessuna costa del continente può dirsi al sicuro dalle navi con la prua di drago. Inizia l’epica narrazione di Vinland Saga, in cui si intrecciano la Grande Storia e le vicende personali di un gruppo di personaggi come il giovane Thorfinn, il cui unico scopo è placare la sua sete di vendetta, e Askeladd, astuto capo di una torma di vichinghi. Dalle abili mani di Makoto Yukimura, una storia di guerra e di forti passioni che catapulta il lettore nel mondo sanguinario e violento dell’Europa medievale.

Prima di realizzare Vinland Saga, Makoto Yukimura ha pubblicato il fantascientifico Planetes – anch’esso declinato in animazione.

In Italia il manga è stato pubblicato da Planet Manga, la serie animata è arrivata grazie a Beez e possiamo guardarla su VVVVID.

Recupera il manga se ti è piaciuto l’anime

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui