PS5 è quasi alle porte. Il 17 novembre è molto vicino e la vociferata console di nona generazione di Sony è stata già un ottimo successo nelle pre-vendite. Tuttavia PS5 ha anche una serie di funzionalità nascoste o poco conosciute. Quali sono? La prima caratteristica è quella di dare dei feedback ai giocatori tramite dei “premi” da assegnare a giocatori con cui avete recentemente giocato (una feature molto simile ad una presente già in Overwatch). Nella stessa schermata è finalmente anche possibile vedere quante ore si è giocato ad un determinato titolo.

Un’altra funzionalità di PS5 è quella di poter gestire i controlli dei giochi, la telecamera e la difficoltà direttamente dalla sua dashboard, senza dover intervenire su ogni singolo gioco. Piuttosto comodo, non trovate? Si passa a quello che è più che altro un easter egg. Se guardate con attenzione (e da vicino, molto vicino) il DualSense noterete che la sua superficie è composta dai simboli classici di PlayStation: X, Quadrato, Cerchio e Triangolo. Lo stesso vale per la superficie bianca della console.

Su PS5 è ora possibile personalizzare ciò che vedremo nel control center (l’hud che vedremo quando terremo pigiato il tasto HOMEpotendo scegliere tutte le opzioni che ci sono più utili e creare un’esperienza del tutto personalizzata quando navighiamo nella nostra console. Purtroppo però su PS5 non è possibile salvare i propri giochi su degli hard disk esterni, cosa che è stata rivelata proprio di recente.

PS5 – altre funzionalità nuove

Tra le nuove funzionalità troviamo anche delle opzioni della privacy potenziate e molto più variegate. Potremo controllare ogni cosa che condivideremo con il mondo, ma anche con la nostra lista amici, in modo da essere sempre al sicuro (o per lo meno sentirci tali). Anche la galleria dei media è diversa ora, mostrando ad esempio nei bordi il gioco e il trofeo ottenuto già all’interno dell’immagine.

La libreria dei giochi è stata a sua volta migliorata, con più opzioni per personalizzarla e filtrarla. Anche l’UI in generale è stata resa più fresca e leggera nella navigazione. Poter dividere i giochi per librerie PS3, PS4 e PS5 sarà molto comodo. Infine PS5 possiede molte più opzioni di accessibilità rispetto alla console precedente con controlli vocali potenziati e altre caratteristiche che faranno la gioia dei più smanettoni.

La nuova console Sony è in arrivo il 17 novembre. Voi conoscevate queste caratteristiche?

Preordina subito il remake di Demon’s Souls per PS5

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui