Non è un anno particolarmente positivo per Sega il 2020, come del resto per molti soggetti e imprese. Dopo la decisione di abbandonare il settore delle sale giochi, il 60° anno di vita dell’impresa segna anche una perdita pesante nelle finanze della società.

Così la società madre Sega Sammy Holdings sta cercando centinaia di dipendenti disposti a lasciare il proprio lavoro volontariamente per tagliare le spese.

La mossa arriva sulla scia del rapporto finanziario di metà anno, che ha rivelato una perdita di 21,7 miliardi di yen (206,7 milioni di dollari), un duro colpo dopo i buoni risultati del 2019 in cui c’è stato un profitto di 9,8 miliardi di yen.

Quindi Sega Sammy cerca ora 650 dipendenti che si offrano volontari per lasciare l’azienda.

“Per tornare alla redditività e ottenere uno sviluppo sostenibile, dobbiamo ridurre i costi, in particolare i costi fissi”, ha affermato l’azienda in un annuncio, “e riteniamo che questa sia una misura necessaria per costruire un’organizzazione più efficiente”.

Si tratta di una riduzione di circa il 7% rispetto al numero attuale di 9.051 dipendenti. Come ulteriore misura Sega Sammy ridurrà gli stipendi dei suoi dirigenti fino al 30 percento per i prossimi cinque mesi.

Tuttavia, i dipendenti che si offrono volontari godranno di alcune protezioni sociali e assistenza per il reimpiego per coloro che cercheranno un nuovo lavoro altrove invece di andare in pensione.

Sega: un buon momento per il mini-Dreamcast

Un altro brutto colpo per la casa madre della celebre società che ha dato i natali a Sonic, che speriamo si risollevi presto da questo brutto periodo. Magari lanciare nuove mini-console non sarebbe una brutta idea, come il tanto desiderato Dreamcast, che realizzerebbe il sogno di milioni di videogiocatori che non hanno potuto mettere le mani sulla mitica console quando uscì per la prima volta sul mercato.

Sega

Nell’attesa di un mini-Dreamcast perchè non giocate con i classici giochi del Sega Megadrive Mini

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui