King In Black avvolgerà tremendamente il mondo e tutti gli eroi Marvel nell’oscurità di Knull, il cui viaggio lo porterà sulla Terra insieme al suo esercito di simbionti. Il crossover con i simbionti è oramai un evento annuale in casa Marvel e come da consuetudine il crossover di Donny Cates e Ryan Stegman non risparmierà le altre testate della casa delle idee.

La premessa è ottima. Nel bene e nel male proprio tutti i supereroi Marvel saranno invischiati negli avvenimenti di King In Black. Dato il suo passato con il simbionte, Spider-Man non poteva assolutamente mancare, ma il crossover vedrà la partecipazione anche degli Avengers e dei nostri amati mutanti, gli X-Men. Con la presenza di così tanti tie-in e con così tanta carne al fuoco, quale sarà il ruolo di tutti questi supereroi? Donny Cates ha risposto a questa domanda senza ulteriori indugi in un’intervista.

King In Black: i piani di Donny Cates non sono cambiati

king in black

Vedrete gli Avengers, gli X-Men, Namor, i Fantastici Quattro, la Gatta Nera, il Dottor Strange. Praticamente tutti! C’era un motivo ovvio, ho realizzato questo mosaico con fumetti come Silver Surfer: Black e Thor. Quindi se pensate a un eroe, lui sarà lì. Guarderanno il cielo vedendo milioni di draghi atterrare ‘Eh! Questo lo metto fuori.’ Sarà una questione importante per Latveria, Wakanda, New York e per il resto del mondo. Questo è uno scontro non opzionale.

Dalle parole di Cates si evince l’approccio del crossover. Sarà una battaglia dura e “serivirà l’aiuto di tutti”. In quel senso lo scrittore texano non ha soltanto coinvolto i personaggi immaginari della Marvel, ma si è assicurato di omaggiare tutti i suoi collaboratori che hanno contribuito ad arricchire la storia con diversi tie-in.

Dovevo dare anche una scenografia per Dan Slott, Jason Aaron, e Gerry Duggan che si fa in doppio per scrivere i titoli X e tutti gli altri fumetti a cui lavora. Anche per Chip Zdarsky, e veramente per tutti gli altri qui alla Marvel. Circa cinque anni fa, ho partecipato alla mia primissima riunione Marvel come nuovo scrittore e quando è arrivato il momento di condividere i miei piani per Venom, sono stato lì per un’ora e ho raccontato loro ogni singolo arco del fumetto. Arrivai fino a King In Black e anche oltre. Quei piani non sono cambiati, fui davvero imprudente e ambizioso al tempo. Al tempo non sapevo se sarei rimasto a lungo sulla run e se ai lettori sarebbe piaciuta la folle storia di Knull. Ma ancora una volta voglio elogiare per quanto possibile i miei amici creatori e lo staff editoriale della Marvel. Perché quando è giunto il momento di pianificare per King In Black, abbiamo avuto un grande incontro ed era più o meno come un Signore degli Anelli

King In Black e i tie-in

king in black

King In Black debutterà negli States con il #1 il 2 dicembre. In aggiunta il crossover sarà accompagnato da numerosissimi tie-in che esploreranno la trama principale e vedranno come protagonisti diversi eroi del pantheon Marvel. Dicembre ci porterà fumetti come King in Black: Iron Man/Doctor Doom, King in Black: Immortal Hulk #1, la mini-serie King in Black: Namor (QUI – per conoscere tutti i titoli Marvel previsti per dicembre 2020).

La Venom mania continuerà poi a gennaio con King In Black: Black Knight, la nuova mini-serie King in Black: Planet of the Symbiotes, King in Black: Return of the Valkyries, King in Black: Gwenom vs Carnage, e King in Black: Thunderbolts. Naturalmente ci saranno anche i tie-in dei titoli ongoing (QUI – i dettagli dei titoli Marvel di gennaio 2021).

Acquista il secondo arco narrativo di Donny Cates “Venom: L’abisso”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui