Assassinio sull'Oriental Express

Disney ha cancellato l’uscita nelle sale cinematografiche dei suoi ultimi due grandi blockbuster del 2020, Assassinio sul Nilo e Free Guy – Eroe per gioco.

Assassinio sul Nilo e Free Guy come Black Widow e No Time To Die

La pandemia ha stravolto il settore cinematografico di Hollywood, molti film di successo sono stati rimandati e quelli che invece hanno debuttato non hanno avuto di certo l’accoglienza che tutti ci saremmo aspettati, vedasi Tenet. Anteprime aspettate come Black Widow e No Time To Die hanno visto il proprio debutto rimandato, la stessa sorte è quindi toccata a Free Guy, il fantascientifico di Shawn Levy con Ryan Reynolds e Assassinio sul Nilo, sequel ispirato dal celebre romanzo di Agatha Christie.

Free Guy

Wonder Woman da sola nel grande palcoscenico hollywoodiano

Com’era intuibile, dopo lo scarso successo ottenuto al Box Office dal film di Cristopher Nolan Tenet, la Disney ha deciso di rimandare a date indefinita gli ultimi due grandi blockbuster del suo palinsesto, previsti entrambi per la fine del 2020Wonder Woman sarà l’ultima tra i grandi ad esibirsi nelle sale cinematografiche durante quest’anno, premettendo che che Warner Bros. non abbia già in mente di rimandare anche la sua uscita, fatto quasi certo a meno che i cinema di Los Angeles e New York riaprissero in sicurezza nelle prossime due settimane.

Assassinio sul Nilo

Così Shawn Levy racconta il proprio film Free Guy:

Free Guy – Eroe per gioco è un film del 2020 diretto da Shawn Levy. Nel videogioco Free City, Guy è un NPC programmato come commesso in banca. Due hacker, Milly e Keys, aiutati da un publisher, installano su Guy la consapevolezza del fatto che il suo mondo è un videogioco e prende provvedimenti per diventare l’eroe, creando una corsa contro il tempo per salvare il gioco prima che gli sviluppatori possano spegnerlo.

Acquista Assassinio sul Nilo di Agatha Christie

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui