Stargirl 2 vedrà l’arrivo di un altro rinforzo per la Justice Society of America: stiamo parlando di Thunderbolt, Jinn di quinta dimensione rappresentato nella serie in CGI. Ad interpretarlo, come riportato da Entertainment Weekly, il comico Jim Gaffigan.

Stargirl 2, arriva Thunderbolt

Al personaggio si è già fatto riferimento nella prima stagione di Stargirl, quando Courtney ha preso alcuni oggetti dall’ex quartier generale della JSA. I fan della DC Comics probabilmente hanno riconosciuto la penna rosa come oggetto legato a Thunderbolt, intrappolato all’interno proprio come un genio tradizionale.

Questa la descrizione ufficiale del personaggio in Stargirl 2:

I desideri che concede spesso causano più problemi di quanto chi li richiedere si aspetterebbe. Ma nonostante i disastri che quasi sempre combina, il cuore di Thunderbolt è sempre dalla parte giusto, anche se è ferito per la perdita degli amici durante la sua lunga vita.

Stargirl 2 arriverà su The CW il 1° dicembre.

Stargirl 2 – cosa aspettarsi

In una precedente intervista a Comicbook, la protagonista Brec Bassinger ha parlato del proseguo del viaggio di Courtney nella prossima stagione, così come di quello delle persone che le sono vicine.

La barra cosmica l’ha scelta per il suo senso di giustizia, a prescindere da chi sia suo padre. Quello che vuole, e continuerà a volere, è giustizia per tutti. Come dice il Cavaliere splendente in un certo momento, chiunque può essere un eroe, e penso sia stato questo uno dei messaggi fondamentali della prima stagione e della serie stessa. La maggior consapevolezza di sé stessa l’ha portata a riconoscere Pat per quella figura paterna che è sempre stata, nonostante lei non lo vedesse. Nella vita abbiamo la famiglia in cui nasciamo e quella che scegliamo, e che ci costruiamo. Anche il suo rapporto con Mike si sta evolvendo e questo perché entrambi sono e stanno maturando. Ho due fratelli maggiori, alcune delle mie scene preferite sono state quelle dei momenti semplici e teneri, perché arrivano dopo tanta sofferenza, dimostrando come tutto ciò che fai alla fine paga. Courtney non avrebbe problemi anche ad avere un rapporto amichevole con Shiv, se lei fosse disposta a redimersi ne avrebbe l’opportunità, perché Courtney vede sempre il buono nelle persone. Ma in questo caso non dipende certo da lei. Nel finale abbiamo visto l’arrivo di Shade ed Eclipso…certo, la ISA è il male, ma questi due personaggi porteranno un diverso tipo di ‘oscurità’, qualcosa a cui Courtney non è abituata; non vedo l’ora di sperimentare come reagirà ad una situazione del genere. Resta comunque una ragazza, e come tutti i ragazzi spesso sbaglia. Questo rende tutto più realistico, anche i supereroi sono persone e spesso prendono decisioni sbagliate.

La serie Stargirl vede nel cast Brec Bassinger (Courtney Whitmore aka Stargirl), Luke Wilson (Pat Dugan aka Stripesy / STRIPE), Amy Smart (Barbara Whitmore), Joel McHale (Sylvester Pemberton aka Starman), Lou Ferrigno Jr. (Rex Tyler aka Hourman).

E poi Brian Stapf (Ted Grant aka Wildcat), Henry Thomas (Dr. Charles McNider aka Dr. Mid-Nite), Joy Osmanski (Paula Brooks aka Tigress), Neil Hopkins (Lawrence “Crusher” Crock aka the Sportsmaster) , Nelson Lee (Dragon King), Meg DeLacy (Cindy aka figlia di Dragon King) e Trae Romano (fratellastro di Courtney).

Acquista JSA. L’età dell’oro

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui