È venuta a mancare nella giornata del 1° novembre Luisa Mandelli, moglie dell’illustratore Guido Crepax, quest’ultimo conosciuto in Italia e all’estero per Valentina.

Morta Luisa Crepas: ispirò Valentina di Guido Crepax

Crepax e l’ispirazione per Valentina

Per Crepax la moglie fu d’ispirazione, insieme alla figura dell’attrice Louise Brooks, per delineare i tratti di Valentina, personaggio dalla forte carica erotica ed entrato nell’immaginario artistico di molti italiani. L’autore ha voluto rendere talmente viva e reale la sua creatura tanto da far condividere a Luisa e Valentina il giorno del compleanno, il 25 dicembre.

Luisa Mandelli, insieme ai figli Caterina, Antonio e Giacomo e alla nipote Valentina (scomparsa prematuramente lo scorso luglio), hanno lavorato negli ultimi anni per mantenere vivo nei ricordi degli italiani l’arte del marito Guido, scomparso nel 2003. Nel video in alto, troviamo un’intervista del 2012 fatta al TG3, in occasione della mostra “Valentina Movie”.

Lo scorso anno è stato pubblicato Cercando Valentina, un documentario sulla vita artistica di Crepax per la regia di Giancarlo Soldi, che ripercorre il processo di creazione e di crescita del personaggio raccontato dal suo autore (e non solo).

Guido Crepax e Valentina, il fumetto

Valentina Rosselli compare per la prima volta su numero 2 della rivista linus, nella storia La curva di Lesmo. La fotografa dall’iconico caschetto nero ha un ruolo marginale all’interno della storia, ma il suo carattere è talmente forte che continuerà a vivere anche oltre la fine della storia. Per trent’anni, dal 1965 fino al 1995, Valentina è stata la controversa e sensuale protagonista di storie a lei dedicate, raccolte in diverse edizioni antologiche nel corso degli ultimi vent’anni.

Valentina non rimase rinchiusa all’interno delle pagine dei suoi fumetti: nel 1973 uscì nelle sale cinematografiche Baba Yaga, film erotico ispirato all’omonimo fumetto, per la regia di Corrado Farina. La bella fotografa fu interpretata da Isabella de Funès. Pochi anni più tardi, tra il 1989 e il 1990, Mediaset produsse una serie televisiva di 13 episodi dal titolo Valentina, con Demetra Hampton nel ruolo della protagonista. La serie ripercorre alcune delle storie a fumetti di Crepax ambientata nel periodo della Milano da bere.

Acquista “Io e l’asino mio: Storie dei Crepax raccontate da Valentina Crepax”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui