Roberto Recchioni si prenderà una pausa dai fumetti?

Lo scrittore e disegnatore racconta del suo progetto "Campfire", il nuovo gioco di ruolo ancora in fase di progettazione.

0
roberto recchioni campfire lucca changes

Ci aveva già anticipato qualcosa sui suoi social nelle scorse settimane e alla fine Roberto Recchioni ha affermato di essere al lavoro su un nuovo gioco di ruolo. Si intitolerà Campfire e verrà presentato sabato 31 ottobre alle 15.45, in diretta streaming sul sito di Lucca Changes. 

Finora non c’è una data precisa di uscita, «spero entro Lucca 2021» afferma l’attuale curatore della serie Dylan Dog. Sarà un progetto che verrà curato a 360° da Roberto Recchioni stesso: si occuperà della stesura del regolamento, delle illustrazioni, del lettering e del playtesting.

roberto recchioni campfire gioco di ruolo

Ma come funzionerà Campfire? «È un gioco di ruolo che prende piede dal rinascimento in atto degli Rpg old school, ma non dogmatico come vuole la tendenza attuale. Si basa sulla fusione di alcuni concetti semplici, e come meccaniche non è più complesso della classica scatola rossa di Dungeons & Dragons. I protagonisti vivono in un’ambientazione che permette loro di morire e riprovare le stesse situazioni […]i classici punti esperienza non esistono, è il giocatore che fa esperienza imparando quel che non ha funzionato, acquisendo la consapevolezza di quello che succederà.»

Parallelamente all’annuncio del nuovo gioco di ruolo, Roberto Recchioni ribadisce di prepararsi a fare un passo indietro nel mondo del fumetto: «Sono 27 anni che scrivo fumetti, questo ha un peso. E poi mi sono disinnamorato del pubblico in generale, ma soprattutto dei sette anni a contatto con un pubblico molto fandomizzato come quello di Dylan Dog […] Il fumetto italiano è pieno di figure di potere, di sistema, che i giovani guardano sapendo già che non avranno mai modo di togliersi da davanti. Ecco, mi rendo conto che lo sto diventando anche io.»

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui