Demon’s Souls si mostra con un nuovo video dedicato al gameplay che ci fa vedere cosa ci aspetta grazie a PlayStation 5. Il gioco di Sony e Bluepoint Games sarà uno dei titoli di punta del lancio della nuova console di casa Sony che debutterà dal 12 novembre.

Ma già dal video possiamo apprezzare le qualità grafiche della nuova console, probabilmente ben sfruttate trattandosi di un gioco che uscirà in esclusiva per PS5.

Il noto YouTuber Lance McDonald ha affermato che il codice sorgente del remake adopera la stessa struttura dell’originale. Il fatto certifica quindi una grande fedeltà da parte degli studi di riferimento nell’intento di voler portare la stessa esperienza di gioco, che ha fatto il suo successo su PS3, in next-gen. La posizione degli oggetti e dei nemici, la loro struttura e la disposizione non saranno dunque variate, per questo il modder si è detto rassicurato.

Demon’s Souls: le novità

Ovviamente il remake potrà godere di nuovi dettagli che prima erano semplicemente impossibili da gestire a schermo, come corridoi avvolti in vegetazione cresciuta incontrollabilmente. Anche la palette dei colori è stata rielaborata, dando una nuova linfa vitale al mondo di Boletaria e gli ambienti stessi, dati i nuovi dettagli, potranno essere curati in funzione dello storytelling silenzioso cui From Software ci aveva abituato da Dark Souls in poi, cosa un po’ più sottotono nell’originale Demon’s Souls.

L’aggiunta di un sistema di ombre e di raytracing sono poi solo la ciliegina sulla torta di questo nuovo gioco. Anche i personaggi sembrano aver ricevuto lo stesso trattamento, con un’aggiunta di dettagli e di restyling notevole, nonché il sistema di illuminazione completamente riveduto e basato anche su quella dinamica degli ambienti.

Inoltre la versione PS5 sfrutterà l’hardware Sony per far girare il gioco ad una risoluzione di 2160p e in 4K.

demon's souls

Prenotate il gioco Demon’s Souls – PS5

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui