Recensione Hexed n. 1-2 (di 4) – Italycomics

Pubblicato il 23 Giugno 2010 alle 11:58

Autori: Michael Alan Nelson (testi), Emma Rios (disegni)
Casa Editrice: Italycomics
Provenienza: USA
Prezzo: € 3,00 cad


BOOM! Studios non è sinonimo di soli titoli supereroistici, e la seconda ondata di serie lanciate da Italycomics ben lo testimonia.
Oggi ci occupiamo di Hexed, una miniserie in quattro parti che rappresenta una piacevolissima sorpresa tra un Potter’s Field e un The Unknown che possono contare, almeno sulla carta, sul sigillo di qualità di Mark Waid.

Lo sceneggiatore Alan Michael Nelson (Dead Run sempre per BOOM! e disponibile in italiano sempre per Italycomics) e la disegnatrice Emma Rios (Strange per la Marvel) ci raccontano le avventure di Luci Jennifer Inacio Das Neves, Lucifer per gli amici, una giovane donna che collabora con la direttrice di una delle più importanti gallerie d’arte del nordest degli USA come … ladra e strega!
Le prime pagine ci mostrano Lucifer subito in azione mentre usa le sue arti magiche per recuperare un oggetto angelico difeso da un “antifurto” demoniaco; dopo una breve presentazione della datrice di lavoro della ragazza, si entra nel vivo della trama: il passato misterioso della protagonista bussa alla sua porta per saldare un vecchio conto ancora aperto e se Lucifer non recupererà un certo artefatto la persona che per lei rappresenta una famiglia verrà uccisa.
A cosa serva in realtà il Carasinth e perché Lucifer debba condurre il suo nemico davanti a un’entità che si fa chiamare la Meretrice sono due delle domande a cui attendiamo risposta nei prossimi albi.

La narrazione ha un taglio fresco e ironico, supportata da una protagonista carismatica e da un’ambientazione affascinante, ricca di fantasia visiva nella rappresentazione del mondo al di là della nostra realtà in cui opera Lucifer.
Lo scrittore adempie al compito di incuriosire il lettore seminando indizi sul passato della ragazza, sul simbolo che ha tatuato sulla schiena e su cosa la lega al villain della serie, assicurandosi così la fedeltà degli acquirenti anche per il giro successivo e realizzando nel contempo degli episodi che divertono e intrigano di per sé.

Le tavole sono ben disegnate con un tratto morbido e pulito, sempre attento ai dettagli in modo da caratterizzare gli ambienti in modo unico e appropriato alla situazione.
La medesima cura è destinata ai personaggi, ognuno dotato di un character design convincente e ben riconoscibile.

L’edizione italiana in formato spillato è di ottimo livello come da standard Italycomics.

Se vi piacciono le serie stile Buffy Hexed è un titolo da non perdere, consigliato senza riserve anche a un pubblico femminile poco avvezzo al fumetto americano.
Una generosa anteprima del primo numero è disponibile sul sito dell’editore.


Voto: 7,5

Articoli Correlati

Abbiamo incontrato Zerocalcare alla Festa del Cinema di Roma 2021 in occasione della presentazione della sua prima serie animata...

19/10/2021 •

17:23

Demon Slayer – La Saga del Treno Mugen è la versione televisiva del film Il Treno Mugen che ha debuttato anche in Italia...

19/10/2021 •

17:11

La serie anime di Mob Psycho 100 godrà di una terza stagione che proseguirà la trasposizione del manga originale di ONE (One...

19/10/2021 •

14:55