The Last of Us Remastered, così come altri titoli più vecchi per PS4, hanno ricevuto una serie di aggiornamenti e patch per migliorare i tempi di caricamento. Si è a lungo parlato di quanto la PS5 e il suo SSD annulleranno i tempi di caricamento, ma Sony non ha lasciato indietro i vecchi giochi, dando loro una notevole spinta tecnologica per migliorare alcuni dettagli.

È anche possibile vedere un video che mette a confronto il prima e il dopo patch. The Last of Us Remastered fu uno dei titoli di lancio di PS4 dopo il gioco originale su PS3 del 2013, considerato il canto del cigno della console. Si spera che grazie all’aggiornamento sia questo che altri titoli possano beneficiare del passare del tempo e venire giocati in maniera più fluida e al passo con i tempi.

The Last of Us – due titoli controversi

I due The Last of Us hanno fatto tantissimo discutere nell’industria. Potete trovare la nostra recensione del secondo capitolo qui. In molti non hanno sempre apprezzato le tematiche molto mature e spinte del titolo e anche il finale del 2 aveva largamente fatto discutere. Addirittura, secondo un’intervista di Game Informer di qualche mese fa, la storia inizialmente doveva virare in una direzione ancora più oscura. Il direttore del gioco Neil Druckmann ha rivelato che la trama doveva concludersi diversamente da ciò che abbiamo visto.

Il primo, nonostante fu un fenomeno mondiale, non ricevette la stessa quantità di attesa e critiche. Ma comunque sia l’accoglienza del gioco da parte del pubblico e della critica è stata per lo più positiva; una cosa su cui la maggior parte dei recensori sembra concordare è che la trama del gioco è decisamente oscura già così com’è. E voi, con questa nuova patch, ne approfitterete per giocarlo oppure per rigiocarlo? Cosa ne pensate dei due capitoli di The Last of Us?

Compra The Last of Us Remastered per PS4 e recupera questo classico!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui