Come abbiamo positivamente appurato, alla sola prima settimana dall’uscita nei cinema giapponesi di Demon Slayer -Kimestu no Yaiba – The Movie: Mugen Train, il primo adattamento sul grande schermo ispirato al manga omonimo scritto e disegnato da Koyoharu Gotouge su Weekly Shonen Jump nonchè sequel della prima serie anime, ha reso giustizia al suo grande successo accumulato negli ultimi tempi.

Tutti amano Demon Slayer in Giappone

Grazie alla riuscitissima serie animata, il film animato prodotto da Studio Ufotable ha guadagnato alla sua prima settimana nei cinema ben 3.35 Miliardi di Yen (circa 27 milioni di Euro) superando gli incassi giapponesi di Frozen 2 e divenendo il film di animazione più redditizio soprattutto nell’ottica delle ultime uscite in epoca COVID-19.

Il grandissimo successo commerciale ha risuonato non solo tra i fan e nelle casse dei cinema, ma anche all’interno del Governo giapponese tanto che ne ha parlato persino uno degli uomini dell’esecutivo nipponico più vicino al Primo Ministro, Katsunobu Katou.

Il pensiero del ministro Katsunobu Katou

Ai microfoni di LiveDoor è stato chiesto al ministro cosa ne pensasse della situazione dell’industria dell’intrattenimento giapponese durante la crisi da Coronavirus.

In risposta alla domanda, Katou ha sottolineato la differenza in negativo rispetto allo scorso anno, ma ha fortemente elogiato il nuovo arrivato Demon Slayer poichè, sebbene in un periodo storico molto difficile, ha letteralmente sollevato l’economia nipponica.

Ecco le parole nel dettaglio del ministro giapponese:

I guadagni totali dei botteghini di questo maggio sono stati maggiori solo del 1% rispetto a quelli dello scorso anno. Anche in una situazione così disastrosa, tuttavia, Demon Slayer è riuscito ad acchiappare grandi numeri e tanti spettatori. Il film ha offerto un grande contributo alla nostra industria cinematografica“.

Tra l’altro, il ministro ha dichiarato di aver recuperato la prima stagione dell’anime a seguito della grande risonanza del film e di seguire il manga de L’Attacco dei Giganti (Hajime Isayama) costantemente volta per volta.

Demon Slayer: Mugen Train arriverà anche in Italia

Il film animato, ricordiamo, è stato nelle ultime ore licenziato da Dynit e arriverà a data da destinarsi anche nel nostro Paese. Attendiamo ulteriori dettagli.

Il film animato in breve

Il lungometraggio animato di Demon Slayer prodotto da studio ufotable riprende gli eventi esattamente dove sospesi nella prima stagione animata andata in onda nel 2019 con la saga dell’allenamento.

In Italia la prima stagione dell’anime è disponibile per la visione legale, gratuita e sia sottotitolata che doppiata su VVVVID.

Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba – manga, anime e videogiochi

Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba è un manga scritto e disegnato da Koyoharu Gotouge. Composto da 205 capitoli e 22 volumetti, il manga si è concluso a maggio 2020. In Italia l’opera è edita da Edizioni Star Comics con 9 volumetti disponibili.

Il manga ha ispirato una serie animata andata in onda da aprile a settembre 2019 con 26 episodi trasmessi. L’anime è prodotto da ufotable ed è visibile legalmente, gratuitamente e sia con sottotitoli in italiano che doppiaggio italiano su VVVVID (Dynit).

Il sequel dell’anime si concretizza con un film animato che adatta l’arco narrativo dell’allenamento uscito nelle sale giapponesi il 16 ottobre 2020. In Italia arriverà a data da destinarsi per Dynit.

demon slayer

Acquistate ORA “Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba 9” – Star Comics

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui