È disponibile il Capitolo 65 di Dragon Ball Super con il climax della battagli fra Goku e Moro tra parallelismi con la saga di Cell e scelte che non mancheranno di lasciare interdetti i lettori.

Attenzione: in questo articolo sono presenti spoiler!

Dopo aver ordinato a Crillin di farsi portare un Senzu, il nostro eroe intraprende una conversazione con Moro, il villain dell’arco narrativo. Si scopre dunque che il fagiolo non è per Goku, ma per lo stregone. I due si accordano in modo che Moro possa rigenerarsi, ma l’unica condizione accettabile era che lo stesso tornasse nelle prigioni galattiche.

Dragon Ball Super Capitolo 65 – premesse

Dopo aver accettato il fagiolo dal Saiyan, vediamo Moro intento a sconfiggere Goku a titolo definitivo, ovviamente non tenendo fede alla propria promessa. Lo stregone non riesce nel da farsi e ancora una volta rischia di farsi sconfiggere, l’Ultra Istinto è insuperabile. Deve correre ai ripari, poi ricorda di quando era riuscito ad acquisire i poteri di Merus tramite la sua mano e che avrebbe dovuto fare lo stesso se non avesse voluto perdere. Trova l’arto reciso ed è pronto a incorporare tutta la potenza necessaria per raggiungere anch’esso lo stato di forma dell’Ultra Istinto.

Dragon Ball Super Capitolo 65 – l’epica battaglia degli Ultra Istinti

Come con Goku, anche il corpo di Moro diventa più duro e snello grazie al nuovo power-up. La nuova forma di Moro è terrificante quanto la sua potenza. I due danno inizio ad una battaglia epica, che ci mostra realmente cosa significhi uno scontro tra due entità di questo genere, ma lo stregone commette un errore di calcolo. Sfruttare la forza dell’Ultra Istinto richiede un massimo dispendio di energie e una certa concentrazione fisica e psicologica, che non può essere rubata. Goku sembra tranquillo, è a conoscenza del fatto che tutto quel potere l’avrebbe distrutto dall’interno, addirittura sarebbe stato difficile riuscire a contenere l’Ultra Istinto in un corpo ben allenato, figurarsi in quello di Moro.

Dragon Ball Super Capitolo 65

Un finale inaspettato in Dragon Ball Super

La battaglia sembra volgere al termine e Whis suggerisce a Goku di farla finita. Il saiyan non fa in tempo a preparare il suo colpo finale che lo stregone scompare nel nulla, alla ricerca di una nuova forma dove trasferire il proprio potere angelico. Un’onda energetica sfiora Goku e Moro riappare. Il suo corpo è diventato l’intero pianeta e il destino di Moro è strettamente collegato a quello della Terra. Distruggere Moro significherebbe distruggere non solo il pianeta del nostro eroe, ma anche la distruzione dell’intera galassia che cederebbe alla potenza distruttiva sprigionata dal nemico.

Dragon Ball Super Capitolo 65 - moro

E voi cosa ne pensate del capitolo finale dell’arco narrativo di Moro? Fatecelo sapere nei commenti!

Recupera il volume 11 di Dragon Ball Super

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui