Catwoman, film del 2004 con Halle Berry, torna in prima serata andando in onda questa sera su Italia 2. Il film, che tratta il personaggio DC con molta libertà, ha fatto vincere alla Berry il premio come Peggior attrice protagonista ai Razzie Awards del 2005.

Nonostante il film quindi non sia ricordato per la sua qualità, la sensuale Catwoman di Halle Berry è ancora ricordata con piacere da molti e molte. Questa la trama del film, che vede nel cast anche Benjamin Bratt, Sharon Stone e Lambert Wilson.

Catwoman

Patience Philips è un’artista bella e sensibile che lavora come designer per la Hedare Beauty, una società di prodotti cosmetici. I suoi capi sono il dispotico George Hedare e sua moglie, la bellissima Laurel, una top model. Un giorno, inavvertitamente, viene a conoscenza di un segreto sinistro riguardante il nuovo prodotto rivoluzionario contro l’invecchiamento e si ritrova intrappolata nel centro di una pericolosa cospirazione.

LA NUOVA CATWOMAN: ZOE KRAVITZ

Di tutt’altra pasta sarà la Catwoman di Zoe Kravitz, prossima a fare il suo esordio in The Batman di Matt Reeves.

Tempo fa, al podcast Happy Sad Confused, Zoe Kravitz aveva  condiviso la sua esperienza nei panni di Catwoman nei primi mesi di riprese per The Batman.

Stavo leggendo principalmente Anno Uno per prepararmi, è fantastico, veramente intenso. È triste essere tanto preparati per qualcosa e poi doversi fermare. La situazione però offre opportunità per riflettere, specie per la nostra generazione, che non aveva mai vissuto qualcosa del genere. Sento per la prima volta di aver compreso veramente per cosa lottano le persone e, anche se è soltanto un film, voglio tornare sul set di The Batman con questo atteggiamento, convinta che questa situazione ci abbia dato una grande opportunità. Il film è veramente originale, anche solo per i costumi: non mi sono mai davvero fermata a riflettere su quanto sia difficile rendere semplice un costume. Adoro quello di Catwoman, ci ho lavorato insieme a Matt Reeves e la nostra costumista Jacqueline Durran, che è davvero un genio. Ci sono riferimenti anche al mondo attuale del fumetto.

Recentemente abbiamo potuto vedere la nuova Catwoman in delle foto dal set, con delle immagini che fanno pensare proprio ad Anno Uno. Il rapporto tra Falcone e Selina dovrebbe essere comunque quello di padre – figlia adottiva.

La Kravitz ha avuto modo di spendere parole di elogio anche per il suo collega, il protagonista Robert Pattinson, che avrà l’arduo compito di interpretare il Cavaliere Oscuro.

Il primo motivo, è semplicemente perché è un bravo attore. Ha iniziato trasmettendo sensazioni pop per teenager, poi abbiamo tutti visto come si è sviluppata la sua carriera. È un artista davvero magnetico, e questo è molto da Batman in un certo senso. Noi vediamo tutti Bruce Wayne, e poi abbiamo Batman nell’ombra che ha faccende molto più complicate che lo riguardano. Quindi, proprio per questo, credo sia perfetto per il ruolo. Può trasmettere questo e poi, amici,sta veramente bene in costume. Ha la giusta mascella! In ogni caso, è semplicemente un grande attore e dà molto ad ogni ruolo che interpreta. Penso che questa sia una sfida molto difficile perché la gente ha molte aspettative, ed è anche limitato perché con quel costume puoi vedere e muoverti solo in un certo modo. Devi essere davvero creativo per portare in scena un personaggio del genere, ma lui è pronto per la sfida e ha già idee davvero interessanti. Penso che sia stato un casting perfetto, decisamente perfetto.

Appuntamento dunque al 2022 per vedere la nuova Catwoman, e chissà che non ci sia spazio anche prima per una serie per HBO Max, come vogliono recenti rumor.

Acquista la statuina di Catwoman

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui