King in Black: a gennaio i tie-in Black Knight e Planet of the Symbiotes

La Marvel ha annunciato nuovi tie-in legati all'evento King In Black.

0

Le indiscrezioni sui primi titoli Marvel previsti per gennaio 2021 sono strettamente collegate al nuovo evento Venom centrico, King in Black. La storia di questo nuovo crossover avrà inizio proprio a dicembre e continuerà a gennaio, mese in cui saremo letteralmente invasi da nuovi tie-in che approfondiranno la trama principale.

La nuova prima aggiunta è King in Black: Black Knight, un one-shot che porta all’interno dell’intreccio simbiontico l’Avenger di una volta, Dane Whitman meglio conosciuto come il Cavaliere Nero. La storia vedrà ai testi Simon Spurrier e alle matite Jesus Saiz. King in Black: Black Knight #1 vedrà come protagonista il Cavaliere Nero, che insieme alla sua maledetta Lama d’Ebano, dovrà affrontare l’inquietante Knull e il suo esercito di draghi simbionti.

King in Black: Black Knight

King in Black

E chi è che può sconfiggere un drago meglio di un cavaliere? Ecco cosa recita la sinossi pubblicata dalla Marvel:

“Quando l’orda senza fine dei draghi simbionti annerisce i cieli di Shanghai, il Cavaliere Nero dovrà superare il male crescente dentro di sé mentre è alle prese con scoperte sorprendenti sul suo passato.

Questa storia autoconclusiva farà conoscere ai nuovi lettori un eroe storico della Casa delle Idee e rivelerà il futuro radioso che avrà nell’Universo Marvel, il tutto nel mezzo di una vigorosa battaglia che passerà alla storia della Marvel!”

Dane Whitman comparirà anche nel film de “Gli Eterni” atteso per il prossimo anno, il 5 novembre 2021. In occasione dell’annuncio fatta dalla Marvel, lo sceneggiatore Simon Spurrier ha parlato del suo coinvolgimento nel mito del Cavaliere Nero:

“Ho sempre avuto un punto debole per il Cavaliere Nero. Su carta è un mix perfetto tra fantasy stile rinascimento e orrore intriso di sangue, e riuscendo a tenere testa alla luce degli eroi scientifici dell’Universo Marvel, dovrebbe essere una scelta scomoda, e forse lo è. Forse, questa stranezza è quello che conta davvero di questo personaggio. Un anacronismo tormentato che che cerca di nascondere la sua disfunzione dietro a uno spadaccino fantastico, la cui più grande arma è anche la fonte di tutti i suoi problemi. È feroce, una sorta di sete di sangue dei vivi.”

King in Black: Planet of the Symbiotes

King in Black

Oltre a King in Black: Black Knight #1, sempre per gennaio la Marvel ha annunciato una mini-serie di tre numeri intitolata King In Black: Planet of the Symbiotes. Quest’ultima sarà una serie antologica che secondo quanto riportato narrerà “momenti chiave” dell’evento King in Black, tra cui “il ritorno dei personaggi preferiti dai fan, rivelazioni sorprendenti sulla mitologia di Venom e l’introduzione di nuovi importanti attori dell’Universo Marvel.”

Lo scrittore Clay McLeod Chapman (Scream: Curse of Carnage) e il disegnatore Guiu Vilanova (Web of Venom: Wraith) si uniranno per scrivere una nuova storia incentrata sul simbionte Scream.

“Durante la presa di potere di Knull, Scream sarà costretta ad affrontare i suoi fratelli, gli altri simbionti della Life Foundation, in una riunione di famiglia piena di azione che dimostrerà una volta per tutte chi è davvero la prole più forte di Venom”.

Mentre Frank Tieri e Danilo Beyruth, rispettivamente ai testi e ai disegni, racconteranno una storia ambientata la Ravencroft Institute, riprendendo gli sviluppi della recente serie sul Ravencrof scritta sempre da Tieri (QUI – per ulteriori dettagli).

“Questo racconto inquietante ospiterà sorprendenti scoperte sull’eredità di Knull sulla Terra e rivelerà il ruolo che l’antenato di Carnage, Cortland Kasady, dovrà svolgere nelle cose a venire”.

In futuro non ci resta che scoprire i dettagli di queste storie!

Acquista la Marvel Legends di Black Knight

 

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui