Dragon Ball Super Capitolo 65: forte riferimento alla saga di Cell

Le battute finale della saga di Moro.

1

Mediante i primi bozzetti ufficiali pubblicati da Shueisha relativamente al Capitolo 65 di Dragon Ball Super, il manga che segue la continuity originale di “Dragon Ball” scritto da Akira Toriyama e disegnato da Toyotaro su V-Jump, abbiamo appreso come Goku stia nuovamente attuando la tattica del buon cuore nei confronti dell’attuale nemico, Moro.

Il finale della saga di Moro

La saga de Il Prigioniero della Pattuglia Galattica è alle battute finali e di recente abbiamo visto Goku controllare la forma perfetta dell’Ultra Istinto mettendo a tacere il nemico.

Serve solo il colpo di grazia per abbattere Moro, ma dalla prima sinossi del Capitolo 65 apprendiamo che Goku ha richiesto dei Senzu al suo fidato compagno Crilin non per sanare se stesso, ma per ridare lustro alle forze ormai perse, appunto, del nemico.

Goku sta concedendo questa opportunità a Moro se esso prometterà di tornare nella prigione della Pattuglia Galattica. Moro accetta il compromesso, ma, come la ciclicità del franchise di Toriyama esige, il villain sfrutterà questa chance per abbattere il nostro eroe.

Forte riferimento alla saga di Cell

Questa stessa situazione si è verificata nel corso della saga di Cell realizzata nella seconda parte del manga originale di Akira Toriyama.

Grazie a un parallelismo evidenziato da @Renaldo_Saiyan su Twitter (in calce all’articolo), sia nella saga di Cell che in quella di Moro, Crilin darà un Senzu a Goku il quale lo cederà al cattivo di turno e lo mangerà per riprendere le forze.

Sebbene le motivazioni siano diverse (in Cell, difatti, Goku voleva che Gohan sprigionasse la sua forza latente affrontando il nemico al massimo della capacità), il Saiyan ha scelto lo stesso modus operandi e al momento non sappiamo quali saranno le ripercussioni della decisione insana di Goku.

Dragon Ball Super Capitolo 65: quando uscirà?

Per sapere il seguito dovremo attendere il 20 ottobre, giorno in cui Shueisha pubblicherà il capitolo su V-Jump e MANGA Plus.

Dragon Ball Super, in un modo o in un altro, ha rivisitato i nemici della storica serie (Freezer, Majin Bu, Broly) e ancora ci mancava Cell… ma mediante il design della forma finale di Moro e la scelta narrativa di cui parliamo oggi è possibile affermare che il riferimento è servito.

Dragon Ball Super – l’anime e il manga

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!).

L’edizione italiana dell’anime, acquisita da Mediaset e trasmessa su Italia 1, ha avuto inizio il 23 dicembre 2016 ed è stata completata con l’ultimo episodio andato in onda il 29 settembre 2019.

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio 2019 con Koch Media Italia e Anime Factory.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 64, con i primi 60 scritti raccolti in 13 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo inedito de “Il Prigioniero della Pattuglia Galattica”.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 11 volumi già disponibili per l’acquisto:

Diverso tempo è trascorso dalla grandiosa battaglia tra Goku e Majin Bu, e ora una nuova minaccia incombe sul mondo che ha ritrovato la pace… Questa volta il nemico arriva dal “Sesto Universo”! Comincia un Dragon Ball completamente nuovo, che riprende le avventure dei Saiyan da dove si erano interrotte!

Dragon Ball Super Capitolo 65

Acquistate ORA “Dragon Ball Super” 11 – Star Comics

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui