Nato da una collaborazione tra Nintendo e Velan Studios, Mario Kart Live: Home Circuit è pronto a fare il suo debutto su Nintendo Switch il 16 ottobre 2020, portando nelle nostre case le corse nel Regno dei Funghi. Mario Kart Live: Home Circuit è disponibile sia nella versione Mario che nella versione Luigi.

Rivelato circa un mese fa il gioco porterà un’esperienza completamente nuova di Mario Kart sia per i veterani che per i novizi. E ora abbiamo nuovi dettagli su quello che ci aspetta.

Il Mario Kart Live: Home Circuit – Trailer di lancio offre una visione dettagliata di cosa troverete nei negozi. Il gioco usa la realtà aumentata per unire il mondo virtuale di Mario Kart e il mondo reale del salotto di casa, combinando gameplay a schermo e corse tra kart fisici.

Mario Kart Live: Home Circuit include tutto ciò di cui i possessori di Nintendo Switch hanno bisogno per cominciare a giocare: un kart – con Mario o Luigi al posto di guida, dipende da che set preferite – più quattro porte, due segnali di curva che serviranno a migliorare il percorso, e un cavo USB per caricare il kart. Il software sarà un download gratuito dal Nintendo eShop, che, una volta scaricato, si potrà sincronizzare con il kart fisico.

Preparate la gara posizionando le quattro porte e guidate attraverso ciascuna di esse, in ordine, per creare il circuito. La chiave è la creatività e sarà possibile progettare moltissimi circuiti differenti.

La modalità principale di Mario Kart Live: Home Circuit è il Gran Premio, dove i giocatori potranno correre contro i Bowserotti in otto Gran Premi che comprenderanno 24 circuiti. Molti elementi della serie Mario Kart fanno ritorno, incluse le banane, Calamako ed anche Pallottolo Bill che permette al kart di correre lungo il percorso velocemente, sterzando in automatico.

Oltre al Gran Premio, ci sono:

Gara personalizzata: questa modalità lascia ai giocatori ancora più spazio alla creatività, permettendo, oltre alla costruzione del circuito, di posizionare ostacoli, oggetti e altro per dare vita a creazioni uniche.
Prova a tempo: i giocatori creeranno un circuito per poi gareggiare per definire il tempo più veloce – competendo sia contro il proprio tempo migliore oppure passando il controller ad una altro giocatore per un’eccitante Prova a tempo testa a testa che richiede solo una Nintendo Switch e una copia di Mario Kart Live: Home Circuit.
Modalità invertita: per tutti coloro che cercano una sfida in più, questa modalità permette di giocare in modalità invertita tutti i tracciati del Gran Premio, con le svolte a destra che diventano a sinistra e tutto ciò che era familiare non è lo più.

Con diverse console Nintendo Switch e copie di Mario Kart Live: Home Circuit, fino a 4 giocatori possono correre uno contro l’altro sia nella modalità Gran Premio che in quella Gara personalizzata.

Prenotate già Mario Kart Live: Home Circuit – Set Mario – Nintendo Switch

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST