Come reagirebbe Sheldon al Coronavirus?

L'attore Jim Parsons parla della sua esperienza col Coronavirus e racconta come Sheldon reagirebbe alla pandemia.

0

Durante l’ultima apparizione al The Tonight Show con Jimmy Fallon, Jim Parsons ha rivelato di essere risultato positivo al Coronavirus, insieme a suo marito Todd Spiewak, all’inizio della pandemia.

Queste le parole dell’attore che racconta la sua esperienza:

Sì, lo avevamo. Tom ed io l’abbiamo avuto all’inizio, circa a metà marzo. Non sapevamo cosa fosse. Pensavamo di avere il raffreddore. Ci sembrava comunque strano, fino a quando non abbiamo perso il senso dell’olfatto e del gusto. Completamente, le parole non rendono l’idea. Non riuscivo a comprendere come si potesse perdere la facoltà di sentire i sapori e gli odori. Quando sei in quarantena poi, una delle cose più comuni da fare è mangiare. Oh mio Dio, è stato tremendo. Ho provato altri sbocchi creativi perché ovviamente non potevo recitare, ho seguito per un po’ un corso di pittura e un corso di scrittura creativa.

Ma come avrebbe reagito il suo personaggio più amato, Sheldon di The Big Bang Theory, a questa pandemia? L’attore prova a spiegarlo:

È nato per questo, è il momento che stava aspettando. C’è stato un intero episodio che mi ero completamente dimenticato fino a poco tempo fa, dove aveva uno Shel-bot, uno schermo video controllato da un telecomando. Se doveva uscire o stare insieme a qualcuno, lo mandava in missione mentre lui rimaneva seduto nella sua stanza. “Non toccarmi, non starnutirmi addosso!”. Sarebbe sicuramente stato attrezzato per tutto questo!

THE BIG BANG THEORY: L’ATTORE PARLA DELL’ADDIO A SHELDON

Creata da Chuck Lorre e Bill Prady, The Big Bang Theory si è conclusa nel 2019 con la dodicesima stagione, dopo appunto una trasmissione per più di un decennio e 279 episodi (il primo nel 2007). Ad agosto, nel podcast di David Tennant, Jim Parsons ha parlato del suo addio al personaggio:

Ero davvero sconvolto, più di ogni altra cosa, uno dei nostri cani era vicino alla morte in quel momento. Come puoi vedere, mi ha davvero sconvolto. Lo fa ancora. Ero così abbattuto. Sono uscito sul palco [di The Boys in the Band] e sono scivolato e mi sono rotto un piede. È stato un momento spaventoso per i seguenti due giorni perché mi sentivo come se fossi al limitare di una scogliera… Stavo barcollando e ho visto qualcosa di veramente oscuro fra questo e la morte del cane. La conclusione è che è stata un’estate davvero intensa. Il cane è morto, aveva 14 anni, e io e Todd eravamo stati insieme per 15 anni, quindi era la fine di un’era. Ho avuto questo momento di chiarezza che penso tu sia molto fortunato ad avere in vari modi, di dire:” Non continuare ad accelerare”. Sai? “Usa questo tempo per guardarti intorno”. E L’ho fatto. Se mi dicessi che, come mio padre, mi restano sei anni da vivere, penso che ci sarebbero altre cose che devo provare e fare. Non so nemmeno cosa siano, ma posso dire che ho bisogno di provare.

In Italia, la serie è trasmessa sulle reti Mediaset e sul servizio streaming Infinity.

Acquista il cofanetto con The Big Bang Theory, La Serie Completa (Stagione 1 – 12) ad un prezzo super!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui