Shin Hokuto Musou – Ken’s Rage, il nuovo trailer

Pubblicato il 29 Settembre 2020 alle 12:00

Koei Tecmo ha pubblicato il nuovo trailer del gioco per cellulari e dispositivi mobili iOS e Android Shin Hokuto Musou, ispirato alla serie Ken il Guerriero di Buroson e Tetsuo Hara.

Possiamo guardarlo in apertura.

L’uscita è prevista entro la fine del 2020 in Giappone; ricordiamo che il gioco sarà gratuito, ma con acquisti in app di item.

Le caratteristiche di gioco

Questa versione mobile del gioco presenterà nuovi personaggi giocabili: il Colonnello, il capo del clan della Zanna, Hyui e Shuren.

La modalità principale ripercorrerà gli eventi della storia del manga e dell’anime; gli stage saranno però suddivisi a ondate, culminanti con lo scontro con il boss.

Gli episodi verranno aggiunti settimanalmente, così da ricreare la serializzazione dei capitoli del manga su Weekly Shonen Jump.

Previste anche le modalità Guild, per giocare con altri giocatori, e Quest, in cui si giocherà costruendo un gruppo formato da massimo tre personaggi intercambiabili come nei giochi Warriors Orochi.

Ken’s Rage

La saga Hokuto Musou è nota in Occidente con il titolo Fist of the North Star: Ken’s Rage e ha esordito nel 2010 in esclusiva per Microsoft Xbox 360 e Sony PlayStation 3.

Nel 2012 ha fatto seguito Fist of the North Star: Ken’s Rage 2 per gli stessi sistemi domestici e per Nintendo WiiU:

Il pianeta Terra è sconvolto da un olocausto nucleare che ha lasciato ovunque rovine, morte e disperazione. I pochi sopravvissuti conducono una vita miserabile riunendosi in comunità e villaggi, cavandosela con le pochissime risorse rimaste.

La vita è resa ancora più amara poiché dalle terre desolate bande di predoni razziano i villaggi per impadronirsi dei beni duramente accumulati ma a volte il loro unico scopo è il piacere di vessare i più miserabili.

Un misterioso combattente, esperto nelle arti marziali, chiamato Kenshiro, un uomo con sette cicatrici sul suo petto, designato successore come maestro della leggendaria scuola di Hokuto (Colpo divino dell’Orsa Maggiore) ha giurato di proteggere i deboli e gli innocenti dalle malvagie bande che imperversano su queste terre flagellate.

L’ambientazione è distruggibile e interattiva, i giocatori possono colpire i propri nemici con oggetti differenti raccolti da terra e distruggere ogni cosa dell’ambiente circostante.

Segnaliamo che per dispositivi mobili è già disponibile il videogioco Legends Revive, mentre la più recente uscita su console è Fist of the North Star: Lost Paradise sviluppato da Sega e pubblicato per Sony Playstation 4.

Recupera Fist of the North Star: Ken’s Rage 2 per Xbox 360

Articoli Correlati

Mentre è finalmente approdata su Netflix Strappare lungo i bordi la prima serie animata di Zerocalcare (leggete qui la nostra...

17/11/2021 •

15:10

Le voci di corridoio riportate ad inizio anno che indicavano una nuova serie originale sul maghetto più famoso del grande...

17/11/2021 •

13:17

Mai giudicare un libro dalla copertina, ma anche una serie spesso solo dai primi episodi, soprattutto se pensata per una...

17/11/2021 •

12:49