Enola Holmes: possibili sequel in arrivo?

Il regista parla della possibilità di realizzare dei sequel di Enola Holmes.

0

Uscito da pochi giorni su Netflix, Enola Holmes ha già spopolato tra gli spettatori (primo nella top ten) tanto che in molti (noi compresi) già sperano in un sequel.

QUI PER LA NOSTRA RECENSIONE DEL FILM

In una recente intervista a Decider, il regista Harry Bradbeer ha parlato della possibilità di sviluppare dei sequel.

Spero di averne la forza, sarebbe fantastico. Qualcuno in caso l’avrà sicuramente! Sarebbe meraviglioso ottenere altri cinque film partendo da questo mondo. Penso che ci siano altre storie straordinarie da raccontare. Andando avanti, potremmo vedere i nostri personaggi giocare con alcuni dei nuovi aggeggi inventati all’inizio del XX secolo. Ovviamente, tra questi abbiamo gli aeroplani dei fratelli Wright. Chissà quali altre sfide uscirebbero da questo periodo tanto inquieto quanto produttivo. Si sta parlando dello sviluppo di alcuni sequel, ma non posso dire che è certo che ci saranno. Ovviamente, mi piacerebbe! Il personaggio di Helena Bonham Carter è straordinario, potremmo scoprire altri segreti su di lei e sulle dinamiche di questa famiglia così particolare. Non solo il paese è in fermento, ma anche questa famiglia. Credo che le tematiche possano sempre ricalcare quanto accaduto davvero, non solo riguardo i diritti delle donne ma più in generale i diritti di tutti e lo sviluppo della democrazia. Se c’è un film d’avventura che tratta anche di morale, credo sia ancora più ricco.

Vedendo il film, è più che lecito pensare ad ulteriori film, che potrebbero portare di più gli spettatori in questa nuova (e ben costruita) rappresentazione del mondo di Sherlock Holmes. Se il film continuerà a mantenere il successo avuto all’esordio, non abbiamo dubbi sul fatto che Netflix darà via libera allo sviluppo di ulteriori sequel.

FOCUS SUL FILM

Il film, come sappiamo, è basato sull’Enola Holmes Mysteries di Nancy Springer, a storia basata sulla detective adolescente. La serie ha preso il via nel 2006 con The Case of the Missing Marks e comprende ad oggi sei romanzi.

Questa la sinossi diffusa:

Enola è la sorella ribelle di Sherlock e Mycroft, una talentuosa, seppur giovane, investigatrice che spesso riesce a superare in ingegno i propri brillanti fratelli. Quando la madre dei ragazzi scompare misteriosamente il giorno del sedicesimo compleanno di Enola, la ragazza chiede aiuto proprio ai fratelli, ma entrambi sembrano più interessati a far si che la sorella sia pronta per la scuola di buone maniere che dovrà frequentare a breve, che a risolvere il potenziale caso. Così Enola fa quello che avrebbe fatto una qualsiasi altra ragazza sveglia, coraggiosa e brillante nell’800: scappare di casa. Enola si recherà infatti a Londra e inizierà a indagare sulla scomparsa della madre, finendo per scoprire una cospirazione che potrebbe alterare il corso della storia politica del paese.

Nel cast, oltre a Millie Bobby Brown (dimostratasi all’altezza del ruolo) troviamo anche un ottimo  Henry Cavill nei panni di Sherlock e appunto Helena Bonham Carter nei panni della mamma di entrambi, Eudoria. Dal nostro punto di vista, dei sequel dovrebbero essere sviluppati solamente per dar maggiore spazio ai due attori, perfetti per i rispettivi ruoli in questo contesto.

Amante del detective nato dalla mente di Arthur Conan Doyle? Acquista Tutti i romanzi e tutti i racconti di Sherlock Holmes

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui