King in Black #1: le prime tavole di Ryan Stegman

0

Con l’uscita dello speciale da quaranta pagine Web of Venom: Empyre’s End #1 di Clay McLeod Chapman e Guiu Vilanova prevista per il 14 ottobre negli Stati Uniti, la Marvel Comics porrà ufficialmente termine agli accadimenti dell’evento Empyre per trascinare i lettori verso l’inizio di un’altra saga crossover che intenderà presentare il capitolo definitivo del Venom targato Fresh Start.

Stiamo chiaramente parlandovi di King in Black, miniserie in cinque parti orchestrata dallo scrittore Donny Cates (Thanos, Guardians of the Galaxy) per i disegni di Ryan Stegman (Superior Spider-Man, Uncanny Avengers) il cui primo capitolo verrà dato alle stampe negli USA questo 2 dicembre. L’albo avrà una copertina regular e una variant “Darkness Reigns” curate dallo stesso Stegman che trovate a seguire, assieme alle sue prime pagine ufficiali, che tra le altre cose ci mostrano gli Avengers pianificare di evacuare la Terra, finita nelle mire del malefico Dio dei Simbionti Knull.

In basso trovate invece la sinossi ufficiale di King in Black #1.

“L’oscurità regna sovrana! La marcia di morte di Knull giunge sulla Terra e, peggio ancora, lui non è venuto da solo! Con una armata di centinaia di migliaia di dragoni simbiotici sotto il suo comando, il Re in Nero è diverso da qualunque altra forza gli eroi della Terra abbiano mai affrontato. Eddie Brock, alias Venom, ha visto in prima persona il caos che perfino uno dei mostri simbiotici di Knull può scatenare: sopravviverà all’incontro col Dio degli Abissi in persona? Direttamente da Donny Cates, Ryan Stegman, JP Mater, Frank Martin e Clayton Cowles arriva il capitolo definitivo della loro saga di Venom durata due anni che ha cambiato tutto quello che voi pensavate di sapere sui simbionti!”

Nell’intervista rilasciata per pubblicizzare questo suo nuovo, prestigioso incarico Marvel, Cates ha dichiarato le seguenti parole.

“Fin dalle prime battute della nostra intera saga incentrata su Venom, Ryan e io abbiamo discusso in merito al Dio dei Simbionti, Knull, questo essere incredibilmente potente che adesso, in seguito agli avvenimenti di Absolute Carnage, è libero. E ci siamo detti che il Dio dei Simbionti, Knull, sta arrivando, e che è diretto verso la Terra. Beh, sfortunatamente, gente, il suo arrivo accadrà questo dicembre, nel fumetto intitolato The King in Black.

Per quanto concerne gli eventi a fumetti, questo è il progetto più figo, dark, heavy metal e horror in stile Cthulhu che abbia mai avuto modo di realizzare. Ancora non riesco a cresere che la Marvel ci stia permettendo di prendere strade così oscure e spaventose.

Tutti i personaggi della Marvel pensano di essere preparati per quel che verrà. Credono di avere una strategia. Eddie Brock li ha avvertiti dell’arrivo di Knull. Il punto è che non sono per niente pronti. Capitan America, Iron Man, ogni singola squadra degli X-Men, serve l’aiuto di tutti. Quel che è ancora più eccitante di tutto ciò è che nessuno di voi a casa sarà preparato a questo. Tutto porterà a The King in Black.”

Come potrete immaginare, molteplici saranno i protagonisti che incontreremo sulle pagine di King in Black; le loro avventure “in solitaria” che prenderanno luogo nel mezzo di questa battaglia simbiotica saranno linfa vitale per svariate miniserie tie-in lanciate ad hoc.

Oltre a quelle prequel incentrate su Namor il Sub-Mariner (scritta da Kurt Busiek!) e sullo Spider-Man Simbionte, vi segnaliamo anche lo speciale su Iron Man e sul Dottor Destino e i primi numeri della nuova ongoing dedicata alla Gatta Nera.

Intanto recupera Venom: Rex, l’inizio della gestione di Donny Cates e Ryan Stegman!

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST